Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Da calciatore a pusher con il reddito di cittadinanza, arrestato 40enne

L'uomo, con un passato nelle giovanili di una squadra di serie A, è stato preso con diversi dosi di cocaina pura nascoste in casa

Aveva messo in piedi un giro di spaccio che gestiva da casa. Per questo motivo un 40enne di Roma, con un passato da calciatore in una squdra di serie A e oggi beneficiario del reddito di cittadinanza, è finito nei guai, arrestato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma coordinati dal tenente colonnello Andrea Fegatelli, dopo essere stato sorpreso a spacciare droga nella sua abitazione di Palmarola.


Il via vai di persone nei pressi della palazzina ha insospettito le Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano di Roma che, acquisiti indizi sufficienti, hanno deciso di perquisire l'abitazione dell'uomo, rinvenendo numerose dosi di cocaina purissima, hashish, sostanza da taglio, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante provento dell'attività di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da calciatore a pusher con il reddito di cittadinanza, arrestato 40enne

RomaToday è in caricamento