Cronaca

Arresti e denunce: tra spaccio e rapine 4 in manette e 16 denunciati

I carabinieri hanno arrestato 4 persone e denunciate 16 per diversi reati tra cui spaccio, rapina, furto e porto abusivo di armi

Nuove operazioni dei carabinieri portate avanti da giorni con l’impiego di centinaia di militari, si sono concentrate nei quartieri San Basilio, La Rustica, Collatino, Prenestino, Portonaccio, Tor Sapienza e nelle aree adiacenti gli argini di un tratto del fiume Aniene.

Posti di blocco e di controllo, perquisizioni e identificazioni, hanno permesso di arrestare 4 persone e di denunciarne a piede libero altre 16. Complessivamente sono state identificate oltre 80 persone e controllati 50 veicoli. Rapine, spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione sono i reati maggiormente contestati.

RAPINA IN VIA COLLATINA - In particolare, due cittadini romeni, di 23 e 26 anni, sono stati arrestati dopo aver messo a segno una rapina presso l’ipermercato “Auchan” di Via Collatina. I Militari, prontamente intervenuti sul posto, non hanno dato ai malviventi il tempo di fuggire perché, nonostante avessero strattonato i Carabinieri sono stati bloccati ed ammanettati. Gli arrestati sono poi stati accompagnati in caserma in attesa di essere processati con il rito “per direttissima”.

PUSHER - Un romano di 29 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato poiché trovato in possesso di 14 dosi di marijuana e 725 euro in contanti, presunto provento dell’attività illecita. Il denaro e la droga sono stati sequestrati mentre il pusher sarà giudicato, anch’egli con il rito “per direttissima” e dovrà rispondere di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La quarta persona è stata arrestata a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma. E’ un romano di 36 anni responsabile di evasione. Immediatamente reperito, l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di “Rebibbia”.

DENUNCE - Le sedici persone denunciate, tra i 18 ed i 69 anni, sono responsabili taccheggio, porto abusivo di armi, guida senza patente, danneggiamento ad esercizio commerciale, resistenza a pubblico ufficiale e minaccia. Sono 4 le persone segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti. Numerose anche le contravvenzioni al codice della strada contestate ad altrettanti “automobilisti indisciplinati”.

SGOMBERO ABUSIVI - Infine, nel tratto del fiume Aniene, i Carabinieri hanno individuato sette giacigli di fortuna occupati da 15 persone, tutte di nazionalità romena, che sono state allontanate. I Carabinieri hanno attivato l’Agenzia Regionale per la difesa del suolo del Lazio per la rimozione delle baracche e la bonifica dell’area.

Intanto, nelle ultime 24 ore, sono state complessivamente 28 le persone arrestate dai Carabinieri a Roma e in Provincia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresti e denunce: tra spaccio e rapine 4 in manette e 16 denunciati

RomaToday è in caricamento