Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Ubriaco prende a calci e pugni la finesta della ex: arrestato stalker

In preda ai fumi dell'alcol ha cominciato a prendere a calci e pugni la finestra di casa della ex fidanzata. E non era il primo episodio di violenza e persecuzione ai danni della giovane

Una relazione finita troppo presto e sfociata in violenza, ha portato un 34enne, in preda ai fumi dell’alcool,  a colpire ripetutamente con calci e pugni la finestra dell’ abitazione al piano terra della sua ex convivente. Intimorita dalle minacce e dai violenti colpi sferrati, la donna per impedire l’irruzione dell’uomo ha allertato il 113.Immediata la segnalazione della Sala Operativa della Questura che ha inviato sul posto l’equipaggio che in quel momento stava pattugliando la zona.


Quando gli agenti del Commissariato Casilino hanno raggiunto il giardino dell’abitazione, hanno sorpreso l’uomo ancora intento a colpire la finestra per cercare di entrare nell’abitazione. Lo hanno immediatamente bloccato e accompagnato in Commissariato. L'uomo che dagli accertamenti risulta avere diversi precedenti penali, tra cui i reati contro la persona, è stato arrestato per il reato di stalking. Sono stati diversi gli episodi di aggressione emersi nel corso della denuncia e subiti dal giorno della separazione dalla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco prende a calci e pugni la finesta della ex: arrestato stalker

RomaToday è in caricamento