rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Alessandrino / Largo Mola di Bari

Centocelle: calci e pugni ad un passante per il cellulare e 15 euro

Vittima del pestaggio un 35enne egiziano che stava passeggiando sulla Togliatti all'incrocio con la Prenestina. Ad aggredirlo in due: uno è riuscito a fuggire, l'altro bloccato sul tram

Camminava lungo via Palmiro Togliatti, all'altezza dell'incrocio con via Prenestina in zona Centocelle. Ad un certo punto in due l'hanno avvicinato e l'hanno brutalmente aggredito, impossessandosi del suo cellulare e di 15 euro. E' l'assurda sorte toccata ad un 35enne egizian

 

Dopo averlo scaraventato a terra e riempito calci e pugni, i due ladri hanno portato via 15 euro e il cellulare. A quel punto è iniziata la loro fuga anche perché nei pressi passava un'autoradio dei carabinieri.

Mentre il complice è riuscito a far perdere le proprie tracce, il 30enne romeno, con lo stesso intento, ha approfittato della sosta prolungata di un tram ad un semaforo di via Prenestina per trovarci un nascondiglio sicuro. Peccato per lui che i Carabinieri siano riusciti a individuarlo sul mezzo pubblico e ad ammanettarlo.

La vittima è stata trattenuta in osservazione al Policlinico Casilino a causa delle lesioni riportate nell’aggressione, mentre il romeno è stato portato nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono tuttora in corso le ricerche del complice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle: calci e pugni ad un passante per il cellulare e 15 euro

RomaToday è in caricamento