Cronaca

Scioperi: martedì per 4 ore a rischio metro e bus

La protesta in Atac coinvolge i servizi bus tram metrò e ferrovie Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo e si svolgerà dalle 8,30 alle 12,30

Martedì prossimo potrebbe essere una nuova giornata campale per chi viaggia sui mezzi pubblici. E' infatti in programma un nuovo sciopero del trasporto pubblico. Ad incrociare le braccia saranno gli aderenti alle organizzazioni sindacali Fast Confsal.

La protesta in Atac coinvolge i servizi bus tram metrò e ferrovie Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo e si svolgerà

Nella mattinata, quindi, potrà incrociare le braccia il personale viaggiante e interno, compresi ausiliari del traffico e personale addetto alla verifica. Sono esclusi dallo sciopero portieri, guardiani, addetti ai centralini telefonici e ai servizi di sicurezza compresi quelli delle metropolitane.

21 marzo: DOPO AVER RAGGIUNTO UN ACCORDO LO SCIOPERO E' STATO REVOCATO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scioperi: martedì per 4 ore a rischio metro e bus

RomaToday è in caricamento