menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nuovo Coronavirus. Foto d'archivio

Nuovo Coronavirus. Foto d'archivio

Coronavirus, salgono a 17 i contagiati a Fiumicino. Il sindaco avverte: “Restate a casa”

Ci sono 119 persone in sorveglianza attiva e 17 contagiati. Iniziata la distribuzione di mascherine. Montino: “Non le abbiamo per tutti, abbiamo iniziato a distribuirle dando priorità alle categorie più esposte”

Aumentano i casi di contagio a Fiumicino. La Asl Rm3 ha fornito un aggiornamento sulla situazione del comune aeroportuale. Secondo il bollettino trasmesso alle ore 10.40 di sabato 28 marzo, sono numerose anche le persone finite sotto sorveglianza.

Il coronavirus a Fiumicino

I positivi residenti in città sono 17 e le persone in sorveglianza attiva sono 119 - ha annunciato il Sindaco Montino -  L'aumento delle persone in quarantena è dovuto alle indagini epidemiologiche che la Asl sta continuando a fare e che hanno portato ad estendere il numero dei contatti stretti delle persone attualmente positive".

Un tunnel da cui si può uscire

Ci sono anche persone che sono uscite dal tunnel del Covid19. Risale infatti al 25 marzo la notizia che è totalmente guarito il primo nucleo famigliare, ricoverato allo Spallanzani, che era stato contagiato dal nuovo Coronavirus. Non bisogna però abbassare la guardia. Il primo cittadino, nell’informare la cittadinanza del fatto che “le squadre preposte stanno continuando la sanificazione delle strade iniziata ieri”, si è appellato agli abitanti affinchè restino a casa.

L'appello del Sindaco

“Uscite solo ed esclusivamente per necessità improrogabili, fate la spesa sufficiente per diversi giorni e andate al supermercato uno per famiglia rispettando la distanza di almeno 1 metro tra le persone. È fondamentale rispettare queste regole – ha ribadito Montino - per quanto possa essere difficile e stressante non muoversi di casa. Un sacrificio necessario per contrastare il contagio e uscire da questa situazione prima possibile”.

Le mascherine

C’è un altro punto che il primo cittadino ha affrontato nella comunicazione rivolta ai suoi concittadini. Riguarda il tema dei dispositivi individuali. “il mio staff ha iniziato la distribuzione delle mascherine che sono arrivate ieri dalla Regione Lazio” ha annunciato il Sindaco.  “Abbiamo dato priorità alle categorie più esposte e per più tempo a contatto con il pubblico” ha chiarito Montino. Non sono infatti sufficienti a coprire il fabbisogno di tutta la popolazione che, nel Comune alle porte di Roma, ammonta a 82mila abitanti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento