Venerdì, 24 Settembre 2021
Morena Anagnina / Via del Fosso di Gregna

Ciclabili: il Municipio VII è favorevole all'apertura del Parco di Gregna

Il Consiglio Municipale accetta la proposta dei cittadini di Morena. Sarà chiesta l'attivazione di un tavolo interistituzionale con cui chiedere l'apertura del Parco di Gregna, all'attraversamento ciclopedonale. Al vaglio anche il progetto "Fattoria di Gregna"

Il sogno di una pista ciclabile in grado di collegare l'estrema periferia del Municipio VII con i quartieri più centrali del suo sterminato territorio, si fa più reale. O meglio, adesso quello che è fino a poco tempo fa era soltanto  il desiderio di alcuni ciclisti, dovrà essere assunto dalle istituzioni locali, come un  preciso verso la cittadinanza.

UN LUNGO PERCORSO CICLABILE - Nella giornata di giovedì 23 luglio infatti, il Consiglio Municipale si è fatto carico dell'esigenza avanzata dai cittadini che vorrebbero aprisse il parco di Gregna. Da lì, attraverso un sentiero in terra battuta, è facile raggiungere il raccordo anulare ed i due sottopassi che sono stati bonificati dal Settimo Biciclettari, insieme al gruppo RetakeRoma Morena, ad Ama e Pics. Superati quei tunnel, la strada per raggiungere il Parco degli Acquedotti e da lì quello di Tor Fiscale, non è lontana. Percorso infine un breve tratto in sede stradale, da via Demetriade a via dell'Almone, si raggiunge la valle della Caffarella, e da lì all'Appio Latino, il percorso è breve.

IL PARCO DI GREGNA - L'ostacolo, affinchè questa lunga bike line diventi praticabile, è caratterizzato dal fatto che il Parco di Gregna, è parte integrante del Comune di Frascati. Da qui la necessità di attivare un'interlocuzione con la città dei Castelli Romani. Un primo, informale tentativo è stato fatto, rivolgendo un video-appello al Sindaco Marino. Un secondo tentativo è invece rappresentato dal documento che è stato formalizzato in Consiglio Municipale. "Sono lieto di annunciare che la mozione avente come oggetto l' accesso ciclopedonale al Parco di Gregna, presentata  dai consiglieri Lozzi e Coia (M5S)  è stata accolta" fa sapere Adriano Monti, il ciclista che rivolse il video appello al Sindaco Marino.

L'APERTURA DEI TAVOLI - Il documento "impegna in maniera ufficiale la Presidente del Municipio  - prosegue nella spiegazione il ciclista - ad attivarsi presso gli uffici competenti e presso il Comune di Frascati affinché sia aperto un tavolo di confronto con il Comune dei Castelli,  il Settimo Municipio, i competenti uffici capitolini, i Comitati di quartiere dei territori extraGRA e l’associazione Salvaciclisti”. Tutti insieme dovranno " valutare in via prioritaria la possibilità che nel Parco sia realizzato un percorso ciclopedonale ed a costo zero, accessibile a tutti". Si chiede inoltre di "valutare la fattibilità del progetto 'La Fattoria di Gregna',  già consegnato agli assessori di Frascati e alla Presidente del Municipio, così da garantire la fruizione di quest’area verde, a tutti i cittadini". Il parco, vale la pena ricordarlo, rappresenta l'unica area verde della quale potrebbero fruire i cittadini di Morena. Un motivo in più per prendere in considerazione la proposta, ormai approvata, del Consiglio Municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclabili: il Municipio VII è favorevole all'apertura del Parco di Gregna

RomaToday è in caricamento