Martedì, 27 Luglio 2021
Don Bosco Don Bosco / Via Flavio Stilicone

Differenziata, Don Bosco: multe in arrivo, Ama intensifica i controlli

Ama ha comunicato che intensificherà l'attività di contrasto verso chi non rispetta la raccolta differenziata: nel Municipio X l'attenzione sarà focalizzata sul quartiere Don Bosco

L’Ama ha comunicato l’intenzione di disporre circa 100 controllori in borghese nelle zone della Capitale più colpite dal fallimento della raccolta differenziata. Nel Municipio X la zona interessata sarà il quartiere Don Bosco, vittima di un misto duale imperfetto e, secondo i cittadini, inidoneo alle caratteristiche urbane dell’area. “Sono stati gli stessi romani infatti – ha comunicato l’Ama - a chiederci di intensificare l'attività di contrasto a coloro che deturpano il suolo pubblico. Il sistema del porta a porta duale, comunque troppo complesso, verrà gradualmente abbandonato dall'Ama per adottare una raccolta fissa, sempre in secchioni separati”.



LE SANZIONI - Da questa settimana, vicino ai punti di raccolta e ai secchioni di carta e cartone, plastica, vetro e metallo, umido e non riciclabile saranno quindi presenti in borghese gli agenti di controllo dell'Ama che, blocchetti alla mano, potranno sanzionare con una multa di 100 euro tutti coloro che butteranno rifiuti senza differenziarli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata, Don Bosco: multe in arrivo, Ama intensifica i controlli

RomaToday è in caricamento