Martedì, 26 Ottobre 2021
Castelverde Largo Scapoli

L'associazione Villaggio Prenestino guarda al nuovo anno: "A gennaio 2017 la nuova sede"

L'associazione di quartiere Villaggio Prenestino stila il bilancio sulle attività svolte nell'anno 2016 tra iniziative e battaglie sociali e anticipa i progetti futuri

Dagli incontri aperti con la cittadinanza all'allestimento delle luminarie fino alle battaglie contro l'ecodistretto di Rocca Cencia. L'associazione di quartiere Villaggio Prenestino stila il bilancio dell'anno appena trascorso e annuncia già i buoni propositi per il 2017. E' Claudio Aprilanti, presidente a commentare: "Il 2017 sarà l'anno della nuova sede".

L'associazione di quartiere è da tempo impegnata in attività sul territorio molto diversificate tra loro. Era il mese di gennaio quando ha supportato i "vicini di quartiere", i residenti di Nuova Ponte di Nona nella battaglia contro l'aumento del pedaggio, a questa ha fatto seguito la continuazione della protesta per l'ecodistretto di Rocca Cencia e poi ancora la volontà di portare la street art all'interno del quartiere coinvolgendo i residenti attraverso un sondaggio. A queste iniziative vanno ad aggiungersi anche le biciclettate organizzate dall'associazione per riscoprire il territorio e combattere il degrado. Recente anche l'iniziativa sulla nascita del network dei commercianti. Intanto, in segno di continuità, l'associazione di quartiere ha rinnovato la tradizione con il presepe sagomato e le luminarie.

"Quest'anno abbiamo dato un segnale di continuità grazie alla collaborazione tra direzione, membri e residenti - spiega Claudio Aprilanti, presidente dell'associazione di quartiere Villaggio Prenestino - soprattutto per le luminarie". E qui aggiunge: "Per il secondo anno consecutivo, infatti, abbiamo fatto in modo che il quartiere vivesse il Natale con le luci e il presepe grazie soprattutto alla collaborazione dei commercianti". Anticipa: "Il 2017 sarà anche l'anno dell'inaugurazione della nuova sede in largo Scapoli"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione Villaggio Prenestino guarda al nuovo anno: "A gennaio 2017 la nuova sede"

RomaToday è in caricamento