Borghesiana Tor Vergata / Via Casilina

Borghesiana: attraversamenti pedonali luminosi per la sicurezza dei pedoni

La richiesta del gruppo municipale e comunale Lega dopo l’investimento mortale dello scorso 14 maggio

A perdere la vita una donna di 57 anni lo scorso 14 maggio sulla via Casilina quando, in prossimità della fermata Borghesiana della metro C, un’auto a tutta velocità ha travolto, uccidendo, la vittima. Il suo corpo, privo di vita, venne ritrovato sul marciapiede. Immediatamente si sono accesi i fari sulla pericolosità della strada e la sicurezza dei cittadini, in questo caso dei pedoni, è diventata una delle priorità del gruppo Lega. 

La richiesta del gruppo Lega per i segnali luminosi

“Ho presentato richiesta al Dipartimento, con me ha firmato anche Maurizio Politi, capogruppo della Lega in Campidoglio – ha spiegato Pamela Strippoli, unica consigliera Lega alle Torri – e dopo un ulteriore sollecito, sono stati installati gli attraversamenti pedonali luminosi”. A farsi carico dell’installazione il Dipartimento Mobilità del Comune. Un risultato in tempi brevissimi che spinge il gruppo della Lega ad andare anche oltre. 

Non solo Borghesiana, altre fermate della metro C su via Casilina sono "pericolose"

Già perché l’attraversamento “fatale” di via Casilina non è il solo a destare preoccupazione: “Sono ancora tanti gli attraversamenti che meritano attenzione e che devono essere messi in sicurezza per l’incolumità dei cittadini” ha concluso Strippoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesiana: attraversamenti pedonali luminosi per la sicurezza dei pedoni

RomaToday è in caricamento