Tiburtino Tor Cervara / Via Tallone Cesare

Tor Cervara, abborda trans poi lo rapina: in manette 33enne

È successo nella notte in via di Tallone. Dopo aver ottenuto una prestazione sessuale un romano di 33 anni ha aggredito la vittima con calci e pugni

Nella notte i Carabinieri della Stazione Roma La Storta hanno arrestato un cittadino romano di 33 anni, con l’accusa di rapina ai danni di un trans di 26 anni originario delle Filippine. Il 33enne, in via di Tallone, zona Tor Cervara, dopo aver abbordato e ottenuto dal 26enne una prestazione sessuale, lo ha aggredito con calci e pugni per poi rubargli la borsa.


La vittima ha immediatamente allertato il 112, e i militari dell’Arma intervenuti, dopo brevi ricerche in zona, hanno rintracciato e bloccato il rapinatore. Arrestato dai Carabinieri il 33enne è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo, mentre la vittima soccorsa ed accompagnata presso l’Ospedale San Filippo Neri, ne avrà per 7 giorni a causa delle lesioni riportate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Cervara, abborda trans poi lo rapina: in manette 33enne

RomaToday è in caricamento