RomaNordToday

Roma Nord contro furti e criminalità, la “ronda” è su WhatsApp

Creato il gruppo "Residenti attenti" sulla nota applicazione per smartphone. Leli (FI): "Situazione furti allarmante, al via cooperazione fra cittadini"

Cesano, con pure la casa del Presidente Torquati svaligiata, l’allarme a Grottarossa così come Prima Porta, Valle Muricana e Labaro: i furti incessanti preoccupano i residenti di Roma Nord che hanno così deciso di correre ai ripari.

Superate le care vecchie telecamere di sorveglianza, messe da parte pure le tradizionali “ronde” ma spazio alla tecnologia: a Roma Nord è nato infatti il gruppo WhatsApp ‘Residenti attenti’, un capillare movimento locale di cooperazione tra cittadini, per cercare di colpire il fenomeno crescente dei furti in abitazione. A darne notizia Vincenzo Leli, presidente del Circolo Forza Italia XV Municipio.

"Una volta parte del gruppo gli utenti possono poi riorganizzarsi in tanti micro-gruppi per quartieri, strade o addirittura condomini a loro volta invitando e aggiungendo i propri conoscenti, amici e vicini" – ha detto l’esponente di FI sottolineando come l’idea sia stata ripresa dagli Stati Uniti.

"Il concetto chiave – ha spiegato Leli - è quello di rendersi tutti disponibili a sorvegliare il territorio e segnalare immediatamente agli altri iscritti situazioni fortemente sospette”.

La chat di gruppo è già raggiungibile: basta scrivere su WhatsApp  - al numero 344.0646018 - 'Aggiungimi gruppo' e si è parte della nuova rete

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento