rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Ponte Milvio / Viale Paolo Boselli

Insulta tifosi del Bologna e poliziotti sotto il settore ospiti, arrestato ultras della Roma

Il 35enne ha provato a scappare ma è stato bloccato e identificato

Insulti e offese ai tifosi del Bologna sotto al settore ospiti a loro riservato. Un ultras della Roma, che prima dell'inizio del match poi vinto dai felsinei ha oltraggiato le forze dell'ordine, provando a darsi alla fuga al fine di non essere identificato. Trentanove anni, già conosciuto per precedenti reati legati alle partite dei giallorossi, è stato poi arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Sono stati gli agenti del commissariato Ponte Milvio a notare il tifoso giallorosso in atteggiamento provocatorio in viale Paolo Boselli - nell'area dello stadio dei Marmi - intorno alle 17:00 di lunedì 22 aprile. Offese, cori e insulti ai tifosi del Bologna che stavano entrando nel settore ospiti distinti Nord. Avvicinato dai poliziotti l'uomo ha poi rivolto le proprie offese contro gli stessi per poi strattonarli nel tentativo di darsi alla fuga.

Bloccato e poi identificato in un 39enne romano, è stato arrestato con le accuse di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e messo a disposizione della magistratura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta tifosi del Bologna e poliziotti sotto il settore ospiti, arrestato ultras della Roma

RomaToday è in caricamento