Ponte Milvio Flaminio / Largo Maresciallo Diaz

Ponte Milvio, gli ambulanti sottraggono posti auto: residenti sul piede di guerra

Il provvedimento per liberare la piazza dal suk, cittadini pronti a ricorso al TAR

I banchi dei rotazionali lontani dalla piazza principale per restituire a Ponte Milvio, negli anni diventato un vero e proprio suk confuso e caotico, un po' di ordine e decoro perduti. 

Il mercato degli ambulanti a Largo Maresciallo Diaz

Così gli ambulanti, in base al piano studiato dal Municipio XV e dal Dipartimento con pure l'ok della Polizia Locale, si sposteranno a Largo Maresciallo Diaz con i furgoni che abbandoneranno gli angoli della piazza davanti alla Torretta Valadier per essere posteggiati su uno dei lati di quel corridoio che corre lungo il grande edificio che ospita la Fondazione Don Gnocchi e pure una delle sedi dell'ITIS Pascal. 

Residenti sul piede di guerra

Una soluzione contro sosta selvaggia, disordine e confusione di Piazzale di Ponte Milvio: un provvedimento che però non piace ai residenti delle palazzine che affacciano proprio su Largo Maresciallo Diaz.

Il sopravvento di banchi e sosta selvaggia su Ponte Milvio: l'ordine è un miraggio

Per loro l'arrivo dei banchi rappresenterebbe l'addio a preziosi posti auto con l'ingresso ai garage limitato nello spazio e difficoltoso nelle manovre. Mattinate da incubo con il Largo a liberarsi solo dopo le 15. Desta preoccupazione soprattutto la sparizione di parcheggi vicini a casa per alcuni dei condomini in condizioni di disabilità. 

Da qui la protesta e la nascita del Comitato Largo Diaz, sorto all'indomani dell'inizio dei lavori. 

Il Pd chiede soluzione alternativa: rotazionali a via Riano

"La razionalizzazione degli ambulanti a rotazione a Largo Maresciallo Diaz è un'iniziativa positiva che avevamo iniziato noi, ma oggi il lavoro è portato avanti senza un progetto condiviso con operatori, comitati di quartiere e residenti che giustamente lamentano la sparizione del parcheggio e di oltre 60 posti auto.

A mancare è anche e soprattutto uno studio del territorio. Bisognava percorrere una strada diversa che tenesse insieme le esigenze di un territorio fortemente penalizzato in tema di parcheggi e qualità della vita e la riorganizzazione della presenza ambulante a rotazione sul piazzale" - ha commentato l'ex minisindaco del Quindicesimo, Daniele Torquati. 

Gli ambulanti accanto al mercato di Ponte Milvio

Rotazionali vicino al Mercato di via Riano per rilanciarlo e per assicurare uno spazio adeguato alle esigenze di parcheggio dei residenti di Largo Maresciallo Diaz per tutto il giorno e non solo dopo le 15 quanto proposto dal capogruppo Pd.  

Il Municipio XV: "Nessuna alternativa a Largo Maresciallo Diaz"

Ma il Municipio XV replica. "Nessuna alternativa a Largo Maresciallo Diaz" - a parlare è Francesco Ardu, presidente della Commissione Commercio. "Il piano è stato approvato nell'aprile scorso, non ci sono alternative per la collocazione dei rotazionali: nei mesi scorsi abbiamo studiato e valutato altre aree limitrofe a Ponte Milvio ma nessuna, a parte il Largo scelto, ha ottenuto tutti i pareri favorevoli necessari". 

I posti auto per disabili 

"Desta perplessità la polemica sulla presunta sparizione dei parcheggi per disabili: nessuno infatti ad oggi a Largo Maesciallo Diaz ne ha fatto richiesta, tuttavia, come è giusto e necessario in una città civile, gli stalli dedicati saranno garantiti sul lato del Largo che rimarrà libero e sgombro dai furgoni". 

Residenti pronti a ricorrere al TAR

Ma a Ponte Milvio, dove una pattuglia della Polizia Locale presidia il cantiere, i residenti non ci stanno e sono pronti a ricorrere al TAR
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Milvio, gli ambulanti sottraggono posti auto: residenti sul piede di guerra

RomaToday è in caricamento