rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Pinciano Pinciano

Coltello alla gola di un rivale sul lavoro, arrestati due parcheggiatori abusivi

E' successo a Piazza Fiume, teatro già in passato di comportamenti molesti da parte di parcheggiatori abusivi e mendicanti. Ad evitare che la rissa finisse in sangue è stato il provvidenziale intervento della Polizia

Tornano alla ribalta i parcheggiatori abusivi a Piazza Fiume. Dopo l'aggressione subita dal coordinatore regionale del Movimento per l'Italia con Daniela Santanchè, Fabio Sabbatani Schiuma a fine agosto, ieri si è sfiorata la tragedia.

Stava infatti per finire nel sangue la lite avvenuta questa notte a piazza Fiume tra alcuni parcheggiatori abusivi extracomunitari. Il provvidenziale intervento della Polizia di Stato ha impedito più gravi conseguenze per la vittima dell'agguato che è stata così sottratta dalla violenza di due somali di, 26 e 23 anni, sorpresi mentre stavano puntando un coltello alla gola al loro connazionale per farsi consegnare il provento dell'attività.

I due stranieri sono stati condotti negli Uffici del Commissariato Salario Parioli dove al termine degli accertamenti sono stati arrestati per tentata rapina, mentre la vittima è stata medicata per alcune lievi ferite presso il pronto soccorso dell'Umberto I.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello alla gola di un rivale sul lavoro, arrestati due parcheggiatori abusivi

RomaToday è in caricamento