rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Pinciano / Viale del Muro Torto

Chi era Cristina, la 55enne di Centocelle scomparsa e trovata morta sul muro Torto

I familiari ne avevano denunciato la scomparsa lo scorso 6 aprile lanciando anche un appello alla trasmissione Chi l'ha visto?

Sono finite tragicamente le ricerche di Cristina Moroncelli, la donna scomparsa dalla sua abitazione di Centocelle e trovata agonizzante su un marciapiede di viale del Muro Torto, dopo essersi presumibilmente gettata volontariamente dal passetto pedonale di Villa Borghese. Cinquantacinque anni si era allontanata volontariamente la mattina di sabato 6 aprile dall'appartamento del quartiere di Roma Sud dove viveva con i genitori.

Uscita di casa senza telefono cellulare, né documenti i familiari avevano sporto regolare denuncia di scomparsa alle forze dell'ordine rivolgendosi poi alla trasmissione Chi l'ha visto? che lo scorso 12 di aprile aveva diffuso un annuncio di ricerca.

Una settimana di ansia per familiari e conoscenti conclusa drammaticamente la sera di venerdì 12 aprile in viale del Muro Torto, dove gli agenti della polizia locale hanno soccorso una donna. Riversa in terra, sul marciapiede sotto il ponte, secondo le prime ipotesi si sarebbe lanciata dal passetto che collega i due lati di Villa Borghese all'altezza di piazzale dei Martiri. 

Dai primi accertamenti effettuati dai caschi bianchi, la donna è stata poi identificata in Cristina Moroncelli, i cui familiari avevano denunciato la scomparsa una settimana fa. Acquisite le immagini di video sorveglianza gli agenti del gruppo Spe della polizia locale di Roma Capitale stanno procedendo con ulteriori indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi era Cristina, la 55enne di Centocelle scomparsa e trovata morta sul muro Torto

RomaToday è in caricamento