MonteMarioToday

Primavalle, arrestata coppia di pusher

Gli agenti di una pattuglia del Reparto Volanti hanno individuato e bloccato un pusher 65enne e poco dopo anche la sua compagna intorno alle 2.20 di sabato notte.

Coppia di pusher arrestata a Primavalle. Gli agenti di una pattuglia del Reparto Volanti hanno individuato e bloccato un pusher 65enne e poco dopo anche la sua compagna intorno alle 2.20 di sabato notte. Nel corso dell’attività di controllo del territorio i poliziotti della volante, nel transitare in via Federico Borromeo, hanno notato due persone confabulare tra loro. Ad un tratto il più anziano dei due ha passato un involucro al più giovane, ricevendo in cambio delle banconote per poi allontanarsi velocemente. Immediato l’intervento dei poliziotti. L’uomo alla vista degli agenti ha tentato di fuggire ma è stato raggiunto e bloccato ed identificato. F.A. italiano di 65 anni, ha ammesso di aver ceduto della sostanza stupefacente ed i 60 euro trovati in suo possesso erano la somma ricevuta poco prima da un cliente. Gli agenti si sono quindi recati presso l’abitazione che l’uomo divide con la compagna, R.C. di 44 anni, complice nell’attività di spaccio. Durante la perquisizione la Polizia ha rinvenuto, nascoste nel bagno, 57 dosi di cocaina, per un totale di 28 grammi, pronte per essere vendute. Trovati anche materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e 140 euro. Condotta negli uffici del vicino Commissariato Primavalle la coppia, al termine degli accertamenti è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento