Domenica, 13 Giugno 2021
Guidonia Via Roma

Guidonia: corona d'alloro per i caduti di Nassiriya

Si è svolta questa mattina presso la Pinetina di via Roma la commemorazione ai soldati caduti in Iraq il 12 novembre del 2003. Sassano: "Ricordare chi ha sacrificato la vita per l'Italia"

Corona d'alloro ai caduti di Nassiriya

Si è svolta questa mattina presso la Pinetina di via Roma la commemorazione ai caduti di Nassiriya. “L’amministrazione comunale ha voluto rievocare un fatto ancora vivo nell’opinione pubblica – le parole del presidente del consiglio comunale Stefano Sassano -. Un’azione giusta e doverosa. Prendo personalmente l’impegno di coinvolgere le scolaresche per il prossimo anno con l’obiettivo di ricordare chi ha sacrificato la vita nel nome dell’Italia e per la tutela dei valori della libertà”.

NASSIRIYA: La strage in Iraq del 12 novembre 2003 dove sono morte 28 persone, militari e civili, 19 di nazionalità italiana e 9 irachena, è una ferita ancora aperta. Domenica 9 maggio dello scorso anno è stato intitolato il parco ai Caduti di Nassiriya perché “la città ha voluto dire fortemente quanto senta vicino l’impegno dello Stato nel lavoro attento e paziente di tessitura della pace”, come lo stesso sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis ha sottolineato il giorno della celebrazione.

CORONA D'ALLORO: Oggi è stata deposta una corona d’alloro. Presenti, oltre al presidente del consiglio comunale Stefano Sassano, anche il consigliere Augusto Cacciamani, il tenente Salvatore Ferraro, esponenti dell’Arma dei Carabinieri e dell’Aeronautica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia: corona d'alloro per i caduti di Nassiriya

RomaToday è in caricamento