GarbatellaToday

Ex Mercati Generali: il pressing su Berdini passa per i voti di una maggioranza trasversale

Il Municipio VIII punta su una maggioranza allargata per far ripartire il cantiere degli ex Mercati Generali. Presentato un documento condiviso che fa leva sugli sbocchi occupazionali legati alla riqualificazione

Ottantacinquemila metriquadrati. Centoquindici anni di storia. Venticinque soggetti coinvolti nella Conferenza dei servizi. Da qualsiasi parte lo si consideri, il progetto di riqualificazione degli ex Mercati Generali, è caratterizzato da numeri importanti. E proprio da questi è partita Anna Rita Marocchi, nell’assemblea cittadina che mercoledì 1 febbraio è stata organizzata  al Caffè Letterario di Ostiense. Un'occasione utile, e molto partecipata, per ragionare sul recupero degli ex Mercati Generali, soprattutto in chiave di "riqualificazione urbana e patto per il lavoro"decidere per raccontare quello che si vorrebbe realizzare nell’area.

OPERE E LAVORO PER IL TERRITORIO -  "E’ dal 2003 che quest’are deve essere riqualificata – ha ricordato a margine dell’incontro Anna Rita Marocchi, capogruppo PD nel municipio VIII – sono passati tanti anni e ci sono stati dei tempi morti, soprattutto sotto l’amministrazione di Alemanno, ma con la Giunta Marino e l’assessore Caudo, il progetto si era rimesso in moto. E' stata fatta una Conferenza dei servizi molto partecipata, e si sono ottenute cose importanti per il territorio. Oggi grazie a quel lavoro sono già stati messi in funzione due spazi pubblici: il centro studi sulla città storica ed il centro anziani. Poi sono pronti altri 1500 metri quadrati che andrebbero al Municipio. Ma c’è bisogno che il nostro Ente di prossimità, indichi sia nelle commissione che in giunta, a cosa vuole destinare quegli spazi. Ovviamente la condizione essenziale – sottolinea Anna Rita Marocchi – è che l’Assessore Berdini metta la firma a questo progetto. Noi ci crediamo, e sappiamo che potrebbe essere un volano di sviluppo economico per Roma e per il quadrante”.

L'ASPETTO OCCUPAZIONALE - Anche il presidente del Municipio VIII Paolo Pace, ha sottolineato l’aspetto occupazionale insisto nel progetto di riqualificazione. “La premessa è che noi del M5s siamo contro la cementificazione selvaggia e non vogliamo che si produca altro consumo di suolo. Detto questo però, nella fase in cui siamo arrivati noi, il progetto di riqualificazione si trova in una fase troppo avanzata. C’è stata già la Conferenza dei servizi e si è espressa anche la sovrintendenza – ricorda il Minisindaco – e poi c’è da considerare che, la chiusura dei Mercati Generali, ha portato nel territorio alla perdita del posto di lavoro di tante persone. Ed io non credo che sia un male se si riesce a fare qualche cosa per i loro figli e nipoti – visto che la concessione dura oltre sessant’anni – non penso che sia negativo creare un po’ d' occupazione in questo quadrante”. 

LA MAGGIORANZA TRASVERSALE - Il Movimento 5 stelle è però diviso sul destino degli ex Mercati generali. In Consiglio municipale c’è un  gruppo di dissidenti,  formato da sette-otto consiglieri pentastellati, che vedono l’attuale progetto come il fumo negli occhi. Rischiano di essere una minoranza perché, come Marocchi annuncia e Pace conferma, si sta puntando ad un documento condiviso . “In Commissione urbanistica abbiamo presentato una proposta di risoluzione congiunta, che è stata sottoscritta oltre che dal M5s anche da Marocchi, Catarci e Baccarelli  – ha precisato il Minisindaco – e poi sarà portata all’attenzione del Consiglio, dove contiamo di avere una maggioranza trasversale”. Servirà a fare il pressing finale sull’assessore Berdini. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento