Martedì, 22 Giugno 2021
Civitavecchia

Civitavecchia. Rsa Calamatta, Moscherini scrive alla Polverini e Squarcione: “sospendete il subentro della Melanie Klein”

“Sospendere l'entrata della Melanie Klein nella gestione della struttura”. E' quanto chiede il Sindaco Giovanni Moscherini all'interno di una lettera ufficiale indirizzata al Commissario Straordinario alla Sanità della Regione Lazio Renata Polverini e al Direttore Generale dell'Asl Salvatore Squarcione. Il primo cittadino, soprattutto alla luce del recente incontro tra sindacati e impresa in merito ai contratti che sarebbero stati proposti ai 35 lavoratori attualmente in forza alla struttura, esprime anche alcune  perplessità: “con la presente lettera – scrive Moscherini - sono a confermare le forti preoccupazioni mie e dell’Amministrazione Comunale rispetto alle mancate garanzie offerte dall’impresa aggiudicataria P. G. Melanie Klein ai lavoratori in servizio presso la struttura. Tali preoccupazioni, sono oggi alimentate dalle recenti indiscrezioni secondo le quali sarebbe stato offerto ai dipendenti un contratto a tempo determinato e di inserimento lavorativo, con la conseguente creazione di nuove sacche di precariato. Alla luce delle suddette considerazioni – conclude il Sindaco - sono a richiedere quindi la sospensione immediata del subentro dell’impresa vincitrice della gara di appalto all’attuale gestore del servizio, sino ad un definitivo chiarimento in ordine alla necessità di tutelare gli attuali livelli occupazionali secondo le normative contrattuali e di legge esistenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia. Rsa Calamatta, Moscherini scrive alla Polverini e Squarcione: “sospendete il subentro della Melanie Klein”

RomaToday è in caricamento