menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Carabinieri in via Giolitti

I Carabinieri in via Giolitti

Più stanze rispetto a quelle dichiarate: chiusi due affittacamere all'Esquilino

Le due strutture ricettive scoperte in via Principe Amedeo ed in piazza Vittorio Emanuele III

Più stanze rispetto a quelle dichiarate. Siamo all'Esquilino. Qui i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno procedute alla chiusura di due affittacamere. 

In particolare le due strutture ricettive irregolari sono state scoperte il primo in via Principe Amedeo e il secondo in piazza Vittorio Emanuele. Riscontrate le mancanze amministrative sono stati chiusi ai sensi dell’ex art. 100 del T.U.L.P.S., provvedimento emesso dal Questore di Roma, su espressa richiesta dai Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante che, in controlli precedenti hanno riscontrato gravi irregolarità. 

Altre 4 attività ricettive sono state sanzionate dai Carabinieri per un importo complessivo di 8700 euro.

I Carabinieri del NAS hanno inoltre sanzionato i titolari di 6 negozi di vicinato, un cittadino cinese e 5 del Bangladesh per violazioni in materia di tracciabilità di prodotti alimentari. Inoltre hanno elevato sanzioni per un importo complessivo di 17.000 euro, e sequestrato circa 70 chili di alimenti privi di etichetta. Gli stessi militari hanno controllato anche 3 attività di ristorazione, dove hanno riscontrato anomalie in due ristoranti ed hanno sanzionato i titolari per un importo totale di 5500 euro.

Complessivamente i Carabinieri hanno anche controllato 35 veicoli, elevando sanzioni per violazioni al codice della strada per circa 7 mila euro e identificate 98 persone delle quali 32 con precedenti.

I Carabinieri in via Giolitti (2)-2


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento