rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Centro Centro Storico / Piazza di Spagna

Tridente pedonale: si parte lunedì con piazza di Spagna

Il 4 agosto, a un anno dalla chiusura dei Fori Imperiali, un'altra porzione di centro storico diventa off limits per le auto. Si comincia da piazza di Spagna, l'intero progetto terminerà a fine novembre

Un'altra estate all'insegna delle pedonalizzazioni. A un anno dalla partenza di quella dei Fori Imperiali, è l'ora del Tridente, un altro intervento di cui si parla da anni. E' questione di ore. L'avvio della chiusura dell'area al centro storico, con piazza di Spagna primo tassello di una chiusura al traffico che sarà totale entro dicembre, parte da lunedì 4 agosto. 

TRIDENTE PEDONALE - L'intera opera prevede la chiusura parziale di via del Babuino e via di Ripetta e la riduzione delle aree adibite alla sosta dei veicoli, con un programma di interventi che ha preso il via il 14 luglio, proprio su via del Babuino, e che si concluderà, secondo la road map stabilita nei mesi scorsi dal Campidoglio, il prossimo 30 novembre. A completamento di questo nuovo scherma urbano, quindici strade che collegano via del Corso con via del Babuino e via di Ripetta, tra cui simboli dello shopping come via Condotti, diventeranno pedonali.

Tra queste via Brunetti, via del Vantaggio, via Fontanella, via Laurina, via di Gesù e Maria, via di San Giacomo, via dei Greci, via Canova, via della Frezza, via Condotti, via Belsiana, via Bocca di Leone, via Mario de' Fiori, via del Gambero, via delle Colonnette.

IMPROTA - "Tutto procede bene. Il 4 agosto sarà pedonalizzata piazza di Spagna e si inizieranno a variare i dispositivi di circolazione nella zona - spiega l'assessore ai Trasporti di Roma Capitale Guido Improta - La pedonalizzazione del Tridente sarà poi progressiva ed in funzione dell'andamento del cantiere in via del Babuino che terminerà a fine novembre. Quindi gli effetti della personalizzazione si potranno vedere a dicembre". 

MINI ZTL - Dentro al Tridente poi verrà creata una mini Ztl, zona a traffico limitato. Per controllare gli accessi alle nuove aree pedonali e semi-pedonali verranno installati quattro nuovi varchi, 3 telecamere e 30 dissuasori mobili. I nuovi varchi elettronici saranno posizionati: all'ingresso di via di Ripetta sul lato adiacente a piazza del Popolo, su via del Corso angolo via della Vittoria, all'incrocio tra via Capo le Case e via dei Due Macelli, e su via della Trinità dei Monti.Potranno accedere ai varchi i mezzi di trasporto pubblico, i residenti della zona, i veicoli autorizzati e quelli elettici. La sosta invece è consentita a residenti e veicoli elettrici.

VIA DEL BABUINO - Da circa due settimane sono partiti i lavori di riqualificazione di via del Babuino (la spesa si prevede di 1,6 milioni) con l'allargamento dei marciapiedi che saranno realizzati con lastre di basalto e la creazione di sei stalli riservati unicamente al carico-scarico merci. 

Cosa ne pensano i commercianti? Lo scorso anno, ai Fori Imperiali, protestarono e non poco. Specie per i cambi di viabilità su via Labicana, diventata quasi una strada a scorrimento veloce, dove le auto non avevano più la possibilità di fermarsi per fare acquisti. Nel caso del Tridente invece pare che gli umori della zona siano buoni. E i giudizi al progetto tutto sommato positivi.  

I COMMERCIANTI - Secondo i dati forniti da un sondaggio della Confcommercio, il 68,5% dei 584 commercianti intervistati, si è dichiarato favorevole alla chiusura al traffico. Più della metà, ma non senza perplessità sulla presenza di parcheggi alternativi, sugli abusivi che potrebbero invadere le aree liberate dalla sosta, e sul decoro, da attenzionare anche dopo gli interventi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tridente pedonale: si parte lunedì con piazza di Spagna

RomaToday è in caricamento