rotate-mobile
Cronaca Castro Pretorio / Via Rasella

Esalazioni di cloro dalla Spa, evacuato un hotel in centro a Roma. Undici intossicati

Trentacinque gli ospiti allontanati dall'albergo di via Rasella

"Presunte esalazioni tossiche". È questa la causa che ha portato i vigili del fuoco a disporre l'evacuazione di 35 ospiti dell'hotel Barberini in via Rasella, in centro a Roma. L'allarme intorno poco prima delle 9:00. Unici le persone intossicate, cinque gli addetti alla manutenzione trasporati in ospedale e sei fra turisti e personale medicati sul posto. Nello specifico un 60enne e un 50enne sono stati trasportati in codice rosso agli ospedali San Giovanni e San Camillo. In codice giallo invece un 39enne, una 26enne e un uomo di 48 anni, portati in codice giallo all'Umberto I e al Gemlli. Altre persone, con sintomi lievi, hanno rifiutato il trasporto in ospedale. Trentacinque le persone evacuate dalla struttura ricettiva di piazza Barberini. 

VIDEO | I turisti evacuati: "È stato spaventoso" 

Sul posto dalle 10.15 i vigili del fuoco e personale della polizia locale di Roma Capitale che ha chiuso la strada e messo in sicurezza l'area, regolando la viabilità della zona.  Chiuse al traffico via delle Quattro Fontane, da  Piazza Barberini a via Rasella e via Rasella, da via delle Quattro Fontane a Via del Boccaccio.

Sono in corso accertamenti sulla natura delle esalazioni. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco si sarebbe trattato di una fuoriuscita di  cloro che si trovava nel locale tecnico a servizio della Spa al piano inferiore dell'albergo. L'ipotesi cloro viene confermato anche da fonti sanitarie che parlano, per i feriti, di "inalazioni da cloro".

Evacuati hotel via Rasella

Articolo aggiornato alle ore 13:30 del 23 aprile 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esalazioni di cloro dalla Spa, evacuato un hotel in centro a Roma. Undici intossicati

RomaToday è in caricamento