CentroToday

Al Colosseo scuola aperta sotto Natale, ma il Comune nega il riscaldamento 

Spazi aperti per i bambini durante le feste. I termosifoni però saranno spenti. La denuncia del I municipio: "Richiesta negata dal dipartimento Simu, quando riusciremo ad avere servizi più flessibili?"

Materna via Vittorino da Feltre

Aperture straordinarie per i bambini anche sotto Natale. Ma senza riscaldamenti, perché il Comune non fornisce il servizio. E' la denuncia che arriva dal I municipio. Come tutti gli anni arrivano le vacanze invernali, le scuole chiudono ma quasi sempre le mamme e i papà continuano a lavorare. Da qui l'idea degli amministratori municipali di garantire l'apertura nelle giornate del 23, 27, 28, 29, 30 dicembre e 2,3,4,5, gennaio della ludoteca La Girandola a via Angelo Emo al Trionfale e di un centro ricreativo natalizio alla Vittorino da Feltre di via delle Carine vicino al Colosseo.

Ma alla comunicazione inoltrata dall’ufficio Scuola municipale per la richiesta di accensione dei riscaldamenti alla Vittorino da Feltre nei giorni di funzionamento del centro natalizio, il Dirigente del Servizio competente del Dipartimento SIMU del Comune ha fornito una risposta che recita testualmente: "Non forniamo il servizio di riscaldamento per gli open day, per le festività natalizie, ed in generale per le attività che non ricomprendono l’uso, praticamente complessivo, delle aule dell’edificio scolastico".

"Quando riusciremo a rendere flessibili i servizi, almeno per quanta flessibilità ci viene richiesta sul lavoro?" commentano la presidente del municipio, Sabrina Alfonsi e l’assessore alle Politiche Sociali del municipio, Emiliano Monteverde, in una nota congiunta. "Quando riusciremo ad evitare che cieche logiche burocratiche prendano il sopravvento rispetto a iniziative che aiutano la qualità della vita delle persone? Questa cosa non è mai accaduta prima, negli anni precedenti iniziative analoghe sono state realizzate senza problemi. La sindaca Raggi e l’assessore Berdini intervengano sui loro uffici, non saranno poche centinaia di euro a determinare una crisi nei conti del Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento