Giovedì, 18 Luglio 2024
Aurelio Boccea / Via Aurelia, 570

Coronavirus, i pc dei deputati ai bambini dell’Aurelio: serviranno per didattica a distanza

I computer donati dalla Camera a Roma Capitale sono stati destinati alle famiglie del Municipio XIII che ne hanno bisogno, Raggi: “Aiuto concreto per rispondere a criticità”

I computer che la Camera dei deputati ha donato a Roma Capitale sono stati consegnati al Municipio XIII che a sua volta li darà ad alcune famiglie del territorio che ne hanno bisogno per superare le difficoltà in questo periodo di emergenza da Coronavirus. “Un gesto importante che permetterà ad alcuni bambini che non possiedono il pc a casa di poter seguire la didattica a distanza con maggiore semplicità” – ha spiegato la sindaca Virginia Raggi

Coronavirus, i pc della Camera ai bambini del Municipio XIII

In molti casi, infatti, i bambini sono costretti a utilizzare i cellulari dei genitori che però, essendo in smartworking, devono servirsene per portare avanti il lavoro. 

Una risposta dunque alle situazioni di criticità. Le famiglie destinatarie, 43 in tutto, sono state individuate dalle scuole e potranno ritirare il computer direttamente nella sede del municipio su appuntamento.

I pc dei deputati all’Aurelio: “Aiuto a bambini e famiglie”

“I più piccoli stanno soffrendo in modo particolare questa situazione. Dare loro la possibilità di ritrovare un contatto con le proprie maestre e i propri insegnanti è fondamentale. Continuiamo – ha concluso Raggi - a lavorare e a cercare soluzioni per sostenere tutti i cittadini, grandi e piccoli, che stanno vivendo questa emergenza con difficoltà maggiori”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i pc dei deputati ai bambini dell’Aurelio: serviranno per didattica a distanza
RomaToday è in caricamento