rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Politica

Piano pullman in scadenza il 6 ottobre : “Peggio di prima, mezzi fuori dall'anello ferroviario”

Il I Municipio continua a opporsi al piano pullman attivo in via sperimentale fino al 6 ottobre. Il consigliere Argilli: "I pullman devono fermarsi fuori dall'anello ferroviario"

Un no compatto, già pronunciato e oggi ribadito ancora una volta, senza se e senza ma. Il piano pullman adottato dal Campidoglio in via sperimentale a giugno, e in scadenza il 6 ottobre, deve essere rivisto. Il parlamentino di via delle Greca non transige, e ieri lo ha espresso con un atto di indirizzo.

“Crediamo che una mobilità sostenibile e un turismo di qualità parta da un decongestionamento del traffico all'interno della città e il potenziamento del trasporto pubblico” hanno dichiarato in una nota i consiglieri Secchi, Argilli e Naim. E il piano pullman non andrebbe esattamente in questo senso.

IL PIANO - Tariffe più alte man mano che ci si avvicina a San Pietro con accesso da prenotare per i grandi eventi, chi più inquina più paga, e un tetto di permessi annuali limitato a 1300 unità. Questi in estremissima sintesi i nodi del nuovo piano, ma gli amministratori della City romana non contestano i dettagli.

COSA NON VA - E' il principio di fondo a essere sbagliato: la possibilità che i pullman arrivino nel centro storico e lo possano percorrere in lungo e in largo. E infatti la proposta del Municipio va nella direzione diametralmente opposta: i torpedoni dovrebbero fermarsi fuori dall'anello ferroviario.

“In parallelo – ci spiega il consigliere Jacopo Argilli – serve un potenziamento dei parcheggi di scambio e ovviamente del trasporto pubblico. Andrebbero riprese le linee già dettate dal piano pullman redatto per il Giubileo, in quell'occasione sono stati costruite apposta una decina di parcheggi intorno all'area dell'anello ferroviario”. Vedi, solo per citarne alcuni, Saxa Rubra, collegato con la ferrovia, Laurentina e Anagnina con la metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano pullman in scadenza il 6 ottobre : “Peggio di prima, mezzi fuori dall'anello ferroviario”

RomaToday è in caricamento