rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Incidenti stradali Eur / Viale America, 221

Incidente all'Eur: investito da neopatentato, morto un uomo. Quinta vittima in pochi giorni

L'uomo di 58 anni è morto dopo essere stato investito da una Mini guidata da un 18enne

Ancora una vittima sulle strade di Roma. Michele De Berardinis, di 58 anni, è morto dopo essere stato investito da una Mini Cooper guidata da un ragazzo di 18 anni. E' successo alle 17 del 28 febbraio in viale America 221, all'Eur. Sul posto la Polizia Locale e i sanitari del 118 che hanno trasportato il pedone in condizioni critiche al Sant'Eugenio. 

Morto Michele De Berardinis dopo un investimento stradale

La corsa dell'ambulanza, tuttavia, non è servita. Michele De Berardinis è morto poco dopo in ospedale. Gli agenti del gruppo Eur, che hanno svolto i rilievi scientifici, hanno sottoposto il neopatentato ai testi di alcol e droga come da prassi i cui esiti sono ancora attesi. 

I precedenti: altre 4 vittime in pochi giorni

E' la quinta vittima in pochi giorni. Una strage iniziata sabato quando, a piazza Risorgimento, poco dopo le 21 un uomo è rimasto ucciso dopo essere stato investito da un autobus della linea 590 in quel momento in manovra al capolinea (qui la notizia completa). Domenica, all'alba, in via del Fosso di Dragoncello, altezza via Ostiense, un uomo travolto da un'auto guidata da un 30enne è morto sul colpo (qui la notizia completa). 

La sera del 27 febbraio, in via dell'Acqua Bullicante 239, Manuela Carroccia di 60 anni è morta dopo essere stata centrata da una Pegeout 106 (qui la notizia completa). Ieri, invece, lo scenario si è spostato di nuovo su via Ostiense, questa volta in direzione Ostia, dove una donna romena di 45 anni è stata centrata da un uomo di 56 anni alla guida di una Peugeot 206, in corrispondenza del viadotto Zelia Nuttal di Dragona ed è morta sul colpo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente all'Eur: investito da neopatentato, morto un uomo. Quinta vittima in pochi giorni

RomaToday è in caricamento