rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Incidenti stradali Monteverde / Via Ottavio Gasparri

Con la Bmw contro un albero dopo fuga ai controlli: tre feriti gravi, in auto refurtiva e soldi

E' accaduto all'alba nella zona di Monteverde. I ladri piantonati in ospedale dai carabinieri. Il bottino appena prelevato dalle vetture in sosta

Quando hanno visto i carabinieri che gli intimavano l'alt ad un posto di blocco hanno accelerato la loro corsa. Un azzardo costato caro a tre uomini a bordo di una Bmw Serie 5 che hanno terminato la loro fuga poco dopo schiantandosi contro un albero. E' accaduto all'alba di questa mattina in via Ottavio Gasparri, a Monteverde. Finite contro la pianta le tre persone a bordo dell'auto sportiva tedesca sono poi state accompagnate in ospedale dove sono ora piantonati dai carabinieri. Due di loro sono gravi, un terzo se la caverà con pochi giorni di prognosi.

IN FUGA DAL POSTO DI BLOCCO - In particolare l'incidente si è verificato alle 5:30 del mattino dell'1 ottobre. In via Gasparri i militari dell'Arma della compagnia di Trastevere stavano effettuando dei normali controlli sul territorio quando hanno visto la Bmw andargli in contro a forte velocità. Intimatogli l'alt la vettura ha invece accelerato terminando la propria corsa contro l'albero. Allertato il 118 i tre, tutti cittadini romeni, sono quindi stati accompagnati al San Camillo con i carabinieri che hanno quindi proceduto ad un controllo della vettura.

REFURTIVA IN AUTO - Verificato quanto ci fosse nella Bmw i militari hanno scoperto i motivi di tanta fretta. Nella vettura vi erano infatti sei navigatori Gps, due autoradio Kenwood, un giubbotto griffato, sei bottiglie di champagne Ferrari, un cacciavite e 900 euro in contanti. Effettuate le verifiche i carabinieri hanno poi scoperto che la merce trovata nell'auto era appena stata depredata dalle auto in sosta nella zona di Monteverde. Recuperata la refutiva la stessa è stata poi in parte riconsegnata ai legittimi proprietari.

PIANTONATI IN OSPEDALE - Gravi le condizioni dei tre feriti, due 35enni ed un 30enne, tutti già conosciuti alle forze dell'ordine. Particolarmente complicata la situazione di uno dei fuggitivi, che si trova in prognosi riservata. Sessanta giorni di prognosi con fratture multiple per un secondo ladro, mentre il terzo se l'è cavata con delle lievi ferite. I tre sono ora piantonati, in quanto in stato di fermo, nel nosocomio di circonvalazione Gianicolense dai carabinieri della Compagnia di Trastevere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la Bmw contro un albero dopo fuga ai controlli: tre feriti gravi, in auto refurtiva e soldi

RomaToday è in caricamento