menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo scooter dei rapinatori incidentato a corso dI Francia

Lo scooter dei rapinatori incidentato a corso dI Francia

Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

I due rapinatori sono stati fermati dopo aver appena derubato due preziosi orologi

Uno sparo esploso in aria a scopo intimidatorio. Così la Polizia ha fermato ed arrestato due rapinatori dopo un pericoloso inseguimento per le strade di Roma nord. La fuga dei malviventi a bordo di uno scooter è però terminata quando i due si sono schiantati contro un'auto civetta della polizia arrivata in ausilio ai Falchi della Squadra Mobile che si erano messi alla caccia dei due banditi. E’ accaduto domenica mattina a corso di Francia. 

In particolare l’inseguimento ha preso corpo dopo che i due ladri di Rolex sono stati intercettati per le strade del quadrante nord dell'Urbe. Sulle loro tracce i Falchi della Questura di Roma, specializzati in questo tipo di reato. Li vedono, gli intimano di fermarsi e comincia un lungo inseguimento fra lo scooter Sh con i due malviventi e l’auto civetta della Polizia. 

Arrivano i rinforzi, alle calcagna dello scooter ci sono diverse volanti della polizia ma i due fuggitivi non demordono, in una pericolosa corsa fra le strade di Roma nord prendono diversi sensi unici contromano. I poliziotti sparano un colpo di pistola di avvertimento con i rapinatori che tentano un’ultima disperata manovra schiantandosi però contro un'auto civetta che gli taglia la strada su corso Francia, all’altezza di via Luigi Bodio. 

Bloccati dalla polizia i due rapinatori sono stati trovati con indosso due Rolex appena rapinati. Entrambi residenti a Napoli, i due sono stati arrestati ed accompagnati in commissariato. Identificati sono ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Feriti quattro poliziotti, due medicati sul posto ed altrettanti trasportati in ospedale con alcuni giorni di prognosi. 

Sul posto per regolare la viabilità e consentire i rilievi degli investigatori, gli agenti del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno chiuso la laterale di corso di Francia in direzione Centro all'altezza del civico 251. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento