Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Primavalle / Piazza Clemente XI

Il rapinatore seriale di Primavalle, con una calibro 8 ripuliva negozi e farmacie

L'ultimo colpo gli è costato l'arresto. L'uomo è stato bloccato dalla squadra mobile

L'ultima rapina gli è costata l'arresto. D'altronde gli investigatori della squadra mobile erano ormai sulle sue tracce da tempo, dopo che diversi commercianti avevano denunciato una serie di rapine a mano armata nel quartiere di Primavalle. 

Così ieri i poliziotti della squadra mobile di Roma si sono appostati in quel quadrante del XIV municipio e al momento giusto lo hanno acciuffato. A finire in manette un 28enne ora accusato di tentata rapina aggravata.

L'ultima rapina e l'arresto

L'epilogo nella tarda mattinata di martedì, quando gli agenti hanno riconosciuto il sospettato all'altezza di via Monti di Primavalle. Il 28enne, che non sapeva di essere seguito, si è fermato prima davanti a un negozio di cosmetici dove ha tentato per alcuni minuti per poi spostarsi davanti a una farmacia in piazza Clemente XI, nella quale è entrato. 

Una volta dentro ha puntato una pistola alla testa di un dipendente e lo ha costretto ad accompagnarlo alla cassa e a dargli tutti i soldi che conteneva. A quel punto gli agenti sono intervenuti, lo hanno bloccato e disarmato.

Lo scooter rubato

Una volta perquisito, i poliziotti hanno scoperto che il 28enne per commettere le rapine utilizzava una pistola calibro 8, una replica di marca Bruni. Un'arma che aveva già in carica due proiettili. In tasca, invece, il giovane aveva 480 euro in contanti, appena rubati. Lo scooter usato per gli spostamenti, invece, è risultato essere rubato. Mentre nell'auto di sua proprietà, le forze dell'ordine hanno trovato e sequestrato anche 4 coltelli.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rapinatore seriale di Primavalle, con una calibro 8 ripuliva negozi e farmacie
RomaToday è in caricamento