Giovedì, 5 Agosto 2021
Attualità

Rinforzi in arrivo per la Polizia locale: dal 17 aprile contratto a 300 nuovi vigili 

L'annuncio dell'assessore Antonio De Santis: "I neoassunti seguiranno un corso di formazione, a distanza, arriviamo così a circa 1.300 agenti assunti"

Immagine d'archivio

Trecento nuovi agenti della Polizia locale entreranno in servizio a rafforzare l'organico, in queste settimane più che mai impegnato a controllare che i romani rispettino le misure restrittive imposte con l'emergenza coronavirus.

"A partire dal 17 aprile verranno chiamati, a scaglioni, per firmare il contratto e prendere servizio" spiega l'assessore al Personale Antonio De Santis. "Non è ovviamente possibile effettuare una chiamata collettiva in un unico giorno. Saranno chiamati in circa 25 alla volta, con un intervallo di due ore tra un gruppo e l'altro. Contiamo di far firmare tutti nell'arco di circa dieci giorni". 

"Ci atterremo rigorosamente a tutte le disposizioni in vigore, perchè la tutela della salute pubblica è la priorità assoluta. I neoassunti seguiranno un corso di formazione, ovviamente a distanze tramite modalità online - prosegue De Santis - arriviamo così a circa 1.300 agenti assunti. Un massiccio percorso di rafforzamento per il corpo della Polizia locale, che rappresenta un pilastro strategico per tutta la città. Come dimostrano questi giorni così complicati, gli agenti svolgono una funzione fondamentale e determinante a tutela della collettività". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinforzi in arrivo per la Polizia locale: dal 17 aprile contratto a 300 nuovi vigili 

RomaToday è in caricamento