rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

La moglie del calciatore giallorosso che festeggia il compleanno (con amici e parenti) nonostante il Covid

Protagonista è Sabrina Morelos, moglie di Jordan Veretout. Il centrocampista della Roma era al suo fianco durante il party a Monaco

Ha deciso di festeggiare il suo compleanno nonostante la positività al covid 19, invitando amici e parenti nel suo appartamento di Monaco, in Francia, regalandosi anche un servizio di "trucco e parrucco" a domicilio. Protagonista della vicenda è Sabrina Morelos, moglie del centrocampista della Roma Jordan Veretout. 

La ragazza, nota influencer su Instagram (227.000 follower) e TikTok (1,5 milioni di follower), in dolce attesa di un maschietto, ha scoperto di essere positiva sabato 26 marzo, ma non si è fatta scoraggiare - nonostante anche i "brividi e mal di testa" come fa sapere in una storia di Instagram - e per i suoi 29 anni ha organizzato una festa, documentando l'intera giornata tra incontri con amiche e familiari e sessioni di bellezza, oltre al momento della torta, quasi sempre rigorosamente senza indossare la mascherina.

Screenshot_20220327_120651_com.instagram.android-2

La signora Veretout sui social sembra anche ironizzare sull'infezione: a un fan che commenta i suoi video su TikTok ("bisogna imparare a convivere (con il Covid, ndr), tanto vale vivere normalmente, abbiamo visto che la mascherina è inutile"), Sabrina risponde con un nuovo video in cui è insieme a un'altra ragazza e accenna anche a un paio di colpi di tosse: "Non abbiamo altra scelta che stare insieme", dice l'influencer nata a Nantes, città dove Jordan Veretout ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del club di casa. 

Chissà come la prenderanno la Roma e il suo allenatore Josè Mourinho, che dopo la schiacciante vittoria nel derby contro la Lazio dello scorso 20 marzo, aveva concesso cinque giorni di riposo a tutti i suoi uomini, data anche la pausa del campionato di Serie A imposta dagli impegni delle nazionali in giro per il mondo, tra amichevoli e qualificazioni ai prossimi Mondiali in Qatar. Secondo le regole vigenti in Italia, adesso il numero 17 giallorosso dovrà rimanere in sorveglianza per 5 giorni: se non dovessero presentarsi sintomi, potrà tornare ad allenarsi normalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie del calciatore giallorosso che festeggia il compleanno (con amici e parenti) nonostante il Covid

RomaToday è in caricamento