Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità Centro Storico / Via di S. Eustachio

Sotto la Basilica di Sant'Eustachio nasce un centro di accoglienza per senza tetto

Si chiama Casa della misericordia ed è stata realizzata con le offerte dei fedeli

120 posti per senza tetto e famiglie bisognose. In via Sant'Eustachio 19, tra i Pantheon e piazza Navona, arriva la 'Casa della misericordia'. L'inaugurazione è in programma per domani, sabato 22 settembre, in occasione della festa della Basilica Sant'Eustacchio. Il taglio del nastro verrà preceduto dalla Santa Messa e si terrà alle ore 19 alla presenza di Mons. Gianrico Ruzza, vescovo ausiliare di Roma Centro e di Mons. Pietro Sigurani, rettore della Basilica Di Sant'Eustachio. 

Nei locali sotto la basilica, ristrutturati e messi a norma grazie solo al contributo dei fedeli, è stato realizzato un vero e proprio polo per il sociale, che prevede l'accoglienza degli ospiti tutti i giorni soprattutto in condizioni meteorologiche critiche, un'area dedicata all'igiene con docce e lavanderia e un centro di aggregazione per coniugare l'accoglienza e la formazione con attività culturali e di sostegno sociale e psicologico. Questa nuova iniziativa si aggiunge a quella già attiva del "ristorante dei poveri" per le persone fragili che a pranzo accoglie dentro la basilica oltre 120 ospiti ogni giorno.

"Questo nuovo servizio" spiega Mons. Pietro Sigurani "è un ulteriore segno di vicinanza con gli ultimi che abbiamo voluto offrire alla nostra città. Ormai il disagio non ha più confini e anche al centro di Roma c'era la necessità di realizzare una struttura di accoglienza e primo soccorso soprattutto per quanti vivono in strada. Papa Francesco, aggiunge, "ha chiesto a tutti di andare alle periferie del mondo e la casa della Divina Provvidenza vuole essere un segno proprio di questa nuova spinta della Chiesa di uscire e di andare incontro al disagio sempre più diffuso che non risparmia nessuno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto la Basilica di Sant'Eustachio nasce un centro di accoglienza per senza tetto

RomaToday è in caricamento