ParioliToday

La Giunta Del Bello perde pezzi: si dimette l’assessora D’Elia. E’ il secondo cambio in due mesi

Via “per motivi personali” la zingarettiana di ferro e già assessora al Comune con Veltroni Cecilia D’Elia, dentro l’avvocato Carla Fermariello

Mini rimpasto di Giunta nel II Municipio dove si è dimessa l’assessora Cecilia D’Elia con deleghe alle Politiche Sociali e Sanitarie, per l'Integrazione, per i diritti e le pari opportunità. 

Nessuno strappo, né un fulmine a ciel sereno con la scelta di D’Elia che in quel di via Dire Daua era nell’aria da tempo. 

Municipio II: si è dimessa l’assessora D’Elia

“Motivazioni puramente personali” – ha fatto sapere l’ex assessora della Giunta Del Bello. 

Politica d’esperienza e zingarettiana ‘di ferro’: Cecilia D’Elia era già stata assessora alla semplificazione, alla comunicazione e alle pari opportunità del Comune di Roma nella giunta Veltroni e vicepresidente e assessora alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, all’epoca della giunta Zingaretti.

Chi è Cecilia D'Elia: l'ex assessora di Veltroni e Zingaretti

L’incarico accettato per la crisi del Pd a Roma

Tre anni fa, con il Pd ai minimi e il M5s a fare incetta di voti nella Capitale, la chiamata di Del Bello nella squadra di governo del Parioli Trieste Salario: uno dei due territori al tempo conquistati dal Pd e dagli alleati del centrosinistra. Incarico accettato sebbene non fosse nei programmi di D’Elia che, dopo gli impegni in Provincia e in Comune, pensava conclusa la sua esperienza di amministratrice locale.

L’assessora D’Elia: “Lascio la Giunta Del Bello”

“Rispetto al 2016 oggi la situazione è mutata. Il PD, a cui un anno fa ho scelto di aderire, con il segretario nazionale Nicola Zingaretti ha deciso di investire nella rigenerazione di una prospettiva di centrosinistra. La crisi della giunta Raggi è manifesta e sotto gli occhi di tutte e tutti. Altri due Municipi sono stati vinti da coalizioni di centrosinistra. La maggioranza del nostro municipio si è rafforzata con l’ingresso di LeU. Molte delle ragioni che tre anni fa motivarono il mio impegno in Municipio sono state positivamente superate e ho maturato quindi l’esigenza di avere più tempo per altre attività e progetti. Per questo – ha spiegato D’Elia - ho chiesto alla Presidente Francesca Del bello di poter lasciare il mio incarico di assessora. Non viene meno il mio sostegno a questa esperienza di amministrazione, di cui non farò più parte”. 

Emergenza AEC, centro per famiglie e infopoint per migranti

Corposo e serio il lavoro rivendicato dall’ex assessora del Secondo. “In questi tre anni abbiamo approvato il Piano Municipale, rafforzato i servizi, biennalizzando i bandi, affrontato l’emergenza AEC del 2016, garantendo la continuità del diritto allo studio degli alunni con disabilità per un triennio, potenziato il PUA e i percorsi di integrazione sociosanitaria, rinnovato le consulte del volontariato e della disabilità, avviato il progetto di infopoint per migranti a Stazione Tiburtina e di un nuovo centro per le famiglie, di prossima apertura” – ha scritto in una nota ringraziando uffici e  cittadini per il lavoro di squadra. 

Carla Fermariello nuova assessora al Sociale del Municipio II

“Azioni che porteremo avanti” – ha assicurato la presidente del Municipio II, Francesca Del Bello ringraziando D’Elia per il lavoro svolto “che ha reso il territorio più giusto, inclusivo e solidale”. 

“La sua personalità politica di respiro nazionale, la sua umanità ed esperienza – ha sottolineato la minisindaca - sono state fondamentali in questa fase difficile della città”. 

Al posto di Cecilia D’Elia, con le medesime deleghe, arriverà un’altra donna: l’avvocato Carla Fermariello, già presidente della commissione Politiche Sociali nella consiliatura 2008-2013 e delegata in tali materie del Partito Democratico di Roma. 

La nuova assessora Fermariello: “Inclusione e protezione fragili”

“Ringrazio la Presidente Francesca Del Bello per la fiducia accordatami e per il delicato incarico che ha voluto affidarmi: incarico che accetto con entusiasmo e passione. Le politiche sociali – ha detto Fermariello - parlano alla carne viva dell'essere umano e devono garantire, per definirsi tali, inclusione, pari opportunità, accesso ai servizi e protezione alle persone più fragili e svantaggiate." 

Poi il ringraziamento a chi l’ha preceduta, ma anche al Pd di Roma e del Lazio: “Ringrazio Cecilia D'Elia per il lavoro svolto sino ad ora e mi impegno a servire le Istituzioni municipali con lealtà, disciplina ed onore, nel rispetto delle linee programmatiche approvate, nel rispetto del ruolo del Consiglio Municipale e in piena armonia e collaborazione con il Partito Democratico del II Municipio e con suoi iscritti, nella consapevolezza che tanto è stato fatto e che tanto c'è  ancora da fare, avendo a cuore esclusivamente il bene del territorio e rispondendo responsabilmente agli urgenti bisogni della nostra comunità”. 

Giunta Del Bello: secondo rimpasto in due mesi

Per la presidente Del Bello è il secondo cambio in Giunta da inizio mandato. Ben più burrascoso il primo avvenuto nel maggio scorso con la revoca delle deleghe ad Attività Produttive, Cultura e Sport all’assessore Andrea Alemanni. Al suo posto Valerio Casini. 

Bufera in II Municipio, Del Bello toglie deleghe ad Alemanni: "Io cacciato da Giunta" 

La "nuova" Giunta Del Bello

Questa dunque la Giunta Del Bello dopo l’addio di Cecilia D’Elia. Emanuele Gisci: vice presidente e assessore alle Politiche educative - scolastiche e per la famiglia - edilizia scolastica - verde scolastico - politiche sportive scolastiche. 

Gian Paolo Giovannelli: assessore ai Lavori pubblici - urbanistica – mobilità. Rosario ‘Rino’ Fabiano: assessore all'Ambiente - decoro - verde pubblico - patrimonio – sport. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valerio Casini: assessore alle Attività Produttive - Personale - Rapporti con il Consiglio e Polizia Locale. Lucrezia Colmayer: assessora alle Politiche giovanili - universitarie - per la ricerca e il lavoro - memoria - partecipazione - fondi europei – cultura. Carla Fermariello: assessora alle Politiche sociali e sanitarie - politiche per l'integrazione, per i diritti e le pari opportunità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento