menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostiamare-Triestina 3-0 | I biancoviola tornano a gioire

Domenica prossima Serie D a riposo per la partecipazione della Rappresentativa Dilettanti alla Viareggio Cup

L’Ostiamare supera 3 a 0 il Trestina, all’Anco Marzio, e torna a vincere dopo 4 turni di campionato. Nella 21^ giornata del Campionato Nazionale di Serie D i ragazzi di Pochesci conquistano la posta piena, con le reti di Piciollo (doppietta) e Trippa, e si portano a 31 punti, al sesto posto, mentre la compagine umbra di Paolo Valori resta bloccata a 28.

Dopo aver portato a casa un punto prezioso da Arezzo grazie ad una grande prestazione i lidensi danno seguito a Via Amenduni trovando il nono successo stagionale, quinto tra le mura amiche dell’Anco Marzio. Prestazione positiva quella dei ragazzi di Ostia, con Piciollo autore di una doppietta (sette reti totali in questa stagione, ndr) mentre Trippa fissa il punteggio finale sul 3 a 0 con la prima rete in quest’annata.

Passando al calcio giocato, alla prima grande occasione l’Ostiamare passa. Assist di Alfonsi per Piciollo che brucia il suo marcatore e poi trafigge di sinistro Nicola Ceccagnoli per l’1 a 0 biancoviola. La squadra umbra prova a reagire ma i lidensi tengono bene e al riposo e vantaggio Ostia.

Ad inizio ripresa il raddoppio: sempre Piciollo, con una rasoiata in area, buca un’altra volta la rete della porta difesa da Ceccagnoli. Il Trestina non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Travaglini e anzi rischia di finire ancora ko, con il portiere umbro decisivo su Alfonsi. Ma al 25’ arriva il tris lidense firmato da Trippa con una bellissima conclusione di giustezza.

Domenica prossima Serie D a riposo per la partecipazione della Rappresentativa Dilettanti alla Viareggio Cup. Si riprenderà il 9 Febbraio p.v. alle ore 14 e 30, a Colle Val d’Elsa contro l’Olimpia Colligiana, settima in graduatoria con 29 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento