Mercoledì, 23 Giugno 2021
Altre

SEL XIII sostiene la protesta e le richieste RSU CGIL ASL RM/D: contro lo sbando della sanità

SEL XIII Municipio partecipa alla manifestazione di protesta che si terrà mercoledì 7 dicembre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il Coordinamento SEL XIII Municipio condivide e sostiene le richieste avanzate della RSU CGIL in merito alla grave situazione in cui versa l’ASL RM/D ed aderisce e partecipa alla manifestazione di protesta che si terrà mercoledì 7 dicembre alle 10 dinanzi la Direzione Generale di Casal Bernocchi. Dobbiamo stanare i vertici aziendali e la Regione e costringerli a dare risposte concrete alle richieste dei lavoratori, indispensabili al mantenimento di livelli decenti di assistenza sanitaria.
SEL condivide con la RSU la piattaforma che prevede tra l’altro: 1) riapertura del S. Agostino con consultorio, 2)  che preveda al suo interno il consultorio, TSRMEE e servizio vaccinazioni; 2) superamento blocco turn over e nuove assunzioni, 3) stop alla centralizzazione dei servizi territoriali che riduce servizi ed è in contrasto il Piano Sanitario Regionale e i paini di rientro, 4) proroga contratti in scadenza, 5) nomina di un Direttore Generale effettivo; 6) ripristino servizi fisioterapia al CPO, 7) stop alla chiusura dei Nuclei di Cure Primarie di Casal Bernocchi, Fiumicino e Fregene.
Soltanto in un paese incivile la Sanità può essere considerata un costo. Se si vogliono ridurre gli sprechi, d’altra parte, è necessario ottimizzare il lavoro e non abbandonare alla disorganizzazione e ai tagli indistinti le risorse esistenti umane e materiali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SEL XIII sostiene la protesta e le richieste RSU CGIL ASL RM/D: contro lo sbando della sanità

RomaToday è in caricamento