GuidoniaToday

Villalba: corso “Foowel coaching” per preparatori dei portieri

L'obiettivo è regalare ai piccoli calciatori l'opportunità di sviluppare le loro potenzialità tecniche

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

La "Scuola portieri Imparando", che da qualche settimana ha scelto come propria base operativa il centro sportivo del Villalba Ocres Moca, sta per lanciare un altro evento. Dopo aver iniziato il lavoro su diversi giovani e giovanissimi estremi difensori della società tiburtina e del territorio circostante, infatti, la "Scuola portieri Imparando" ha approntato il primo corso di base dedicato a preparatori di portieri per l'abilitazione ad istruttore con l'utilizzo dell'innovativo "foowel coaching", un metodo studiato dal Centro Formazione del Calcio di Firenze che con la parola "foowel" ha voluto indicare la sintesi tra calcio (football) e benessere (wellness). L'obiettivo è regalare ai piccoli calciatori l'opportunità di sviluppare le loro potenzialità tecniche, proponendo al contempo un programma di allenamento che li aiuti a sviluppare il fisico e la mente in modo armonioso ed equilibrato. Per gli estremi difensori di tutte le età, il "foowel coaching" è assolutamente indicato per la cura della reattività e dei riflessi. Il corso sarà diretto da due grandi esperti del settore, il preparatore della Ternana Davide Quironi e quello della Lupa Roma Emanuele Maggiani che saranno coadiuvati dal product manager del progetto Francesco Comiano e da altri componenti dello staff come il portiere di serie A di calcio a 5 Chiara Salinetti. Il corso si terrà il 27 e 28 ottobre presso il campo del Villalba: nel primo giorno (un lunedì), dopo la consegna del materiale, dalle ore 10 e fino alle 13 saranno svolti alcuni giochi di reattività, poi dopo la pausa pranzo in tre ore di lezione si parlerà del metodo "foowel", dell'importanza della psicocinetica e del protocollo per la prevenzione delle patologie della crescita. La chiusura della prima giornata prevede l'approfondimento sul riscaldamento "foowel" nel pre-partita. Il giorno successivo, prima del question time e del test conclusivo, ci saranno quattro ore di lezione sulla progressione del programma "foowel". Per tutte le informazioni e le iscrizioni ci si può rivolgere al numero di telefono 3771701898 (Chiara) o alla mail francesco@progetour.it.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento