Lunedì, 21 Giugno 2021
Eur Tor de' Cenci

Tor de’ Cenci: rissa nel campo nomadi. Otto arresti

Colti in flagranza di reato mentre si picchiano a calci, pugni, per futili motivi. Saranno giudicati per direttissima

Due diversi momenti, nel corso della stessa giornata. E due differenti pattuglie dei Carabinieri, rispettivamente della Compagnia di Pomezia e della Stazione di Tor de’ Cenci.

L’epilogo dei loro interventi, tuttavia, è lo stesso. Arresto in flagranza di reato per otto nomadi, impegnati in una  maxi rissa all’interno del campo dove, poche settimane fa, è morto fulminato un bimbo di un anno. Calci pugni e bastoni, per risolvere dissidi scoppiati per motivi giudicati “futili”.

Gli otto nomadi, 4 uomini e 4 donne, tutti di nazionalità bosniaca, sono stati arrestati e condotti presso il  Tribunale di Roma. Saranno giudicati con rito direttissimo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor de’ Cenci: rissa nel campo nomadi. Otto arresti

RomaToday è in caricamento