Civitavecchia

Estate in vista, Enrico Luciani detta le regole per il restyling delle spiagge

Dalla Marina al Marangone al via le opere di riqualificazione delle spiagge pubbliche in vista della bella stagione

Sono partiti ingranando la quinta i lavori di riqualificazione delle spiagge libere civitavecchiesi. E a confermarlo è la restituzione del Marangone ai civitavecchiesi da parte del vicesindaco e assessore al Demanio Enrico Luciani. "Abbiamo avviato i lavori partendo dalla Marina, spostandoci poi al Marangone. Lavori - spiega Luciani - eseguiti sì con un budget ristretto ma non per questo scadenti. C'è stato un grande impegno da parte della squadra impiegata in questa opera eseguita tra l'altro in emergenza visto il pochissimo tempo che ci separa dalla stagione estiva".

E l'opera di riqualificazione delle spiagge non si ferma ovviamente qui. Sotto i riflettori anche le spiagge del Pirgo, di Punta Pecoraro. Insomma, un nuovo look per la città balneare che finalmente i cittadini potranno frequentare serenamente senza la preoccupazione di incappare in rifiuti di alcun tipo. Dal prossimo anno si cambia musica. I lavori, i piani, i progetti di pulizia e riqualificazione partiranno già da questo autunno così da procedere tranquillamente per tutto l'inverno fino ad arrivare alla calda e assolata estate 2013. "Nostro obiettivo - ha concluso Luciani - è rendere fruibili e accessibili a tutti le nostre spiagge".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate in vista, Enrico Luciani detta le regole per il restyling delle spiagge

RomaToday è in caricamento