menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Rustica: in via Petiti asfalto sconnesso e assenza di marciapiedi

"In via Filiberto Petiti non c'è un metro quadro di manto stradale che possa essere considerato tale, e la mancanza di marciapiedi la rende pericolosa anche per i pedoni", denuncia Francesco Corsi del Comitato Difendiamo Roma

Il Comitato DifendiAMO Roma denuncia la cattiva manutenzione delle strade nel quartiere La Rustica.  "Un caso emblematico - scrive Francesco Corsi presidente del comitato - è rappresentato da Via Filiberto Petiti, in particolare nel tratto che va da via Francesco Vitalini a via Alessandro Castelli. Non c’è un metro quadro di manto stradale che possa essere considerato tale: solo buche e qualche fallito tentativo di rattoppo".

"E’ da considerare che tale tratto di strada è un percorso obbligato per una parte del quartiere, la via risulta essere  abbandonata dalle Istituzioni e la mancanza di marciapiedi o di parapedonali la rendono pericolosa ed insicura anche per i pedoni. L’apertura di continui varchi e cancelli su strada, non si sa bene se autorizzati, confermano l’abbandono di questo quadrante della Rustica. La questione de La Rustica si aggiunge poi alle emergenze legate alle grandi arterie ancora chiuse al traffico e che ogni giorno creano disagio nell’immobilismo di Marino e nel menefreghismo di questa Giunta, municipale e comunale". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento