CastelliToday

Montecompatri: arriva il bando per l'edilizia popolare

Pubblicato a Montecompatri il bando per l'assegnazione degli alloggi di edilizia popolare: è la prima volta che viene pubblicato un bando su questa materia nel piccolo comune dei Castelli Romani

Il Comune di Monte Compatri ha indetto il bando per l'assegnazione in locazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP). A breve saranno disponibili i fogli di domanda per richiedere l’ingresso in una graduatoria per entrare in possesso, appunto, di alloggi di edilizia residenziale pubblica, qualora si rendano disponibili nel territorio comunale.

L'amministrazioen comunale di Monte Compatri organizzerà l’attività istruttoria diretta alla verifica della completezza e regolarità delle domande dei richiedenti, l’assegnazione a questi ultimi di un numero progressivo identificativo, l’accertamento del possesso dei requisiti da parte degli interessati e la trasmissione dei fascicoli alla competente Commissione per la formazione della graduatoria.

“Sono molto orgoglioso del risultato raggiunto – spiega il primo cittadino Marco De Carolis – In Comune non ci sono tracce di bandi volti alla redazione di una graduatoria per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica. Siamo la prima Amministrazione che dispone un’eventuale riserva di alloggi per situazioni di emergenza abitativa, definendo criteri e priorità delle esigenze abitative emergenti. A Monte Compatri non c’è mai stato un bando in tal senso, dobbiamo tornare indietro negli anni ’70 con la prima assegnazione degli alloggi. Le cose sono ormai cambiate: l’Ufficio dei Servizi Sociali, infatti, ha rilevato situazioni di precarietà alloggiativa, di scarsità o fatiscenza del patrimonio abitativo, ma anche alti livelli di canoni di locazione rispetto ai redditi familiari. Noi vogliamo creare quindi le condizioni affinché la Comunità più bisognosa possa davvero essere aiutata attraverso l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica. Un risultato notevole da condividere con l’Assessore Martorelli e l’intera Amministrazione che ha lavorato affianco agli uffici comunali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento