CastelliToday

Castel Gandolfo: allo scrittore Aldo Onorati conferita la cittadinanza onoraria

Il Comune di Castel Gandolfo insignirà della cittadinanza onoraria lo scrittore Aldo Onorati. La cerimonia, presieduta dal sindaco Milvia Monachesi, si svolgerà martedì 7 febbraio

Aldo Onorati con la sindaca di Castel Gandolfo MIlvia Monachesi

Lo scrittore Aldo Onorati, ambasciatore dei Castelli Romani nel mondo, sarà insignito della cittadinanza onoraria da parte del Comune di Castel Gandolfo. La cerimonia, presieduta dal sindaco Milvia Monachesi, si svolgerà martedì 7 febbraio, alle ore 17.30, nella sala consiliare del municipio castellano.

L’ambito riconoscimento sarà conferito ad Aldo Onorati per i suoi scritti riguardanti Castel Gandolfo e le sue “Lectio Magistralis” tenute nella stessa città. Nel lontano 1964, proprio nel palazzo comunale di Castel Gandolfo, fu dato al poeta Aldo Onorati il premio nazionale “San Francesco d’Assisi” per la silloge “uomo + Uomo e arriveremo a Dio” e in occasione della cittadinanza onoraria si terrà anche una “Lectura Dantis” dal titolo “Dante: la musica nella Divina Commedia”.

Lo scrittore Aldo Onorati ha scritto numerose opere sui Castelli Romani di ordine poetico e narrativo e i suoi libri sono stati tradotti in più di venti lingue, storie di vita dei cittadini dei castellani, della vita contadina, del vino e del lavoro della terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento