Politica

Montino a Cancellieri: "Porre fine ad agonia Lazio"

"Si pone una questione democratica, sociale e morale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Le opposizioni chiederanno nelle prossime ore un incontro urgente al Ministro degli Interni Annamaria Cancellieri per definire la tempistica delle elezioni regionali nel Lazio. Intendiamo fare presente al ministro che occorre procedere al rinnovo del Consiglio regionale, subito, al massimo entro i primi giorni di dicembre.  C’è tutto il tempo necessario perche l’Assemblea in carica approvi i piccoli accorgimenti alla legge elettorale e l’annunciato decreto legge per portare il numero dei consiglieri da 70 a 50, cosi come previsto dalla Corte costituzionale che nel luglio scorso ha respinto il ricorso contro la norma presentato dalla Polverini. Non siamo disposti ad accettare la prospettiva di un interregno lungo sei o sette mesi.  Non è tollerabile  pensare che tutto resti come nulla fosse successo, per un cosi lungo lasso di tempo e che anche gli indagati continuino a percepire  gli emolumenti fino alla prossima estate. Si pone una questione democratica,  sociale e morale.

L’ esperienza nata sotto il segno della Polverini è finita male e nel discredito. Opinione pubblica, cittadini, istituzioni, imprese, sindacati chiedono che questa  tristissima pagina della storia regionale si chiuda definitivamente e al più presto. La Regione Lazio non può essere condannata ad un anno ordinaria amministrazione , cioè all’agonia.

Lo dichiara in una nota Esterino Montino (Pd).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montino a Cancellieri: "Porre fine ad agonia Lazio"

RomaToday è in caricamento