Lunedì, 27 Settembre 2021
De Magna e beve

La Romagna a Roma: 4 piadine da provare nella Capitale

Gli indirizzi da segnare per mangiare una buona piadina a Roma

Quando la voglia di cucinare è pari a zero, ma pizza e hamburger non allettano più di tanto, la piadina può essere l'alternativa ideale. Comoda e gustosa anche per un pranzo veloce, la specialità romagnola ha conquistato la Capitale.

Ogni morso è una delizia e mette d'accordo tutti, grandi e piccini. Buona da mangiare in famiglia dopo una lunga giornata di scuola e lavoro, o con gli amici davanti alla partita della squadra del cuore, la piadina ha, tra i suoi vantaggi, quello di poter essere farcita in mille modi, per soddisfare tutti i gusti.

Roma ha i suoi angoli di Romagna, punti di riferimento per molti romani. Eccone 4 che vale la pena segnare se siete amanti delle piade:

4. La Piadineria

Con tanti punti vendita in giro per la Capitale, La Piadineria è sicuramente diventato un punto di riferimento a Roma (come in altre città italiane) per chi vuole gustare una ricca piadina. Tra le classiche, le delicate, le speciali, le gustose e i rotoli, davvero la scelta non manca. Vasta anche la selezione di piadine vegetariane. E poi ci sono le dolci per i più golosi. La Piadineria si trova in centro, in periferia, nei centri commerciali. Sempre a portata di mano, anzi, di morso.

3. E45 Piadineria Romagnola

Piadine, gnoccho fritto, tigelle e tigellone da farcire con prodotti di primissima qualità. Questa la proposta di E45 Piadineria Romagnola in via Terenzio (quartiere Prati) e in Circonvallazione Gianicolense 139/a . Affettati, salumi, formaggi e anche piadine vegetariane, vegane. La scelta è variegata e punta a soddisfare anche i palati più curiosi.

2. Piadà

Piadà, è il regno della piada e del calzone in zona Ottavia. Una realtà creata da Albero Catering dopo il lockdown che porta la piadina che preferisci direttamente a casa tua. Piada Navona, Piada Venezia, Piada Montecitorio, Piada Colonna, tutte con impasto leggero e con farciture gustose. E, a completare la cena si aggiungono i calzoni ripieni, gli arancini. Tutti realizzati con grande attenzione a materie prime e prodotti a km zero. Tutti disponibili da asporto o con consegna a domicilio.

1. Piadineria due punto zero

Su via Tuscolana gli amanti della piadina romagnola vanno da Piadineria due punto zero. Un impasto di alta qualità, preparato in maniera artigianale con farine biologiche di provenienza locale. Tante farciture, con affettati, salumi, formaggi, verdure, piadine con straccetti di manzo e, ultimissima new entry, il "piadog", a metà tra una piadina e un hotdog, farcito con wurstel, insalata e salsa a scelta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Romagna a Roma: 4 piadine da provare nella Capitale

RomaToday è in caricamento