Giovedì, 17 Giugno 2021
Cultura

Riapre Palazzo Merulana: nuovi orari e la mostra “Roberta Meldini. Plastica linearità e sinuosa tridimensionalità”

Palazzo Merulana torna ad accogliere i visitatori nelle sue sale dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 19

Da mercoledì 3 febbraio Palazzo Merulana è tornato ad accogliere i visitatori nelle sue sale, grazie alla sinergia continua tra la Fondazione Elena e Claudio Cerasi e CoopCulture e alla determinazione e all’impegno di voler offrire alla città di Roma un punto di riferimento culturale ed artistico in evoluzione.

“È nostra ferma intenzione garantire l’apertura per dare seguito al progetto di costruzione di comunità culturali intorno alle proposte di Palazzo Merulana. Progetto finanziato fra mille difficoltà integralmente da Coopculture, nella speranza di poter contribuire attivamente alla rinascita della città, che si sostanzierà anche mantenendo posti di lavoro qualificati”,  ha affermato Letizia Casuccio, direttore generale di CoopCulture. 

La prima novità è rappresentata dagli orari e i giorni di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 19 (ultimo accesso alle ore 18) per la visita alla Collezione Cerasi e alla mostra retrospettiva “Roberta Meldini, plastica linearità e sinuosa tridimensionalità” a cura di Brigida Mascitti,  organizzata da Associazione Culturale Roberta Meldini per l’Arte Contemporanea. 

Il Culture Concept Store (il CafeCulture e il BookCulture presso la Sala delle Sculture all’ingresso) saranno aperti al pubblico dalle ore 9 alle ore 18. Sabato e domenica il Palazzo resterà chiuso.

Gli accessi alle sale espositive saranno limitati a 40 persone per fascia oraria, pertanto è consigliata la prenotazione, che comunque non è obbligatoria (prenotazione on line e presso la biglietteria del Palazzo nei giorni e negli orari di apertura). Il biglietto di ingresso consentirà l’accesso alla Collezione Cerasi, rinnovata nel suo allestimento e integrata di nuove opere inedite, e all’esposizione dedicata a Roberta Meldini.

Quest’ultima la cui inaugurazione era stata rimandata a causa dell’emergenza sanitaria, sarà aperta al pubblico fino al 5 marzo: una selezione di oltre 50 opere – 16 tra sculture in bronzo, cemento, e terracotta e 36 tra dipinti, grafica incisoria e disegni a linea continua - rappresentativa della produzione artistica di Roberta Meldini, scultrice e disegnatrice protagonista di rilievo nel panorama artistico della seconda metà del Novecento. 

Per accedere a Palazzo Merulana sarà necessario adottare alcune semplici regole:

- indossare una mascherina che copra naso e bocca;
- sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea (per coloro i quali questa risulterà superiore ai 37,5°C, l’accesso verrà negato);
- mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, al fine di evitare assembramenti
- igienizzare le mani tramite una soluzione idro-alcolica resa disponibile all’ingresso. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre Palazzo Merulana: nuovi orari e la mostra “Roberta Meldini. Plastica linearità e sinuosa tridimensionalità”

RomaToday è in caricamento