Cultura

"La Regione ti porta al cinema", iniziative per i giovani e gli amanti della settima arte

La Regione Lazio promuove una serie di progetti per salvaguardare il patrimonio cinematografico e avvicinare i giovani

Avvicinare i giovani al grande schermo e porre le fondamenta per far sì che la cultura cinematografica sia alla portata di tutti abbattendo le distanze e i costi: questi i principi ispiratori dell'iniziativa "La Regione ti porta al cinema" promossa dalla Regione Lazio. 

Le finalità perseguite vengono raggiunte attraverso un meccanismo composto da più progetti. Anzitutto Lazio Movie con il quale tutti i giovani tra i 18 e i 26 anni, provenienti da ogni provincia del Lazio, potranno beneficiare del trasporto offerto da Cotral per raggiungere La Festa del Cinema di Roma dal 23 al 26 Ottobre, assistere a una proiezione pomeridiana, vivere la magia del red carpet e tornare a casa con lo stesso autobus. Il tutto gratuitamente. 

L'abbattimento dei costi è realizzato, poi, attraverso il consolidato esperimento del mercoledì al cinema, iniziativa che consente di accedere alle sale cinematografiche al prezzo ridotto del 50% in tutti i cinema aderenti a Roma e nel Lazio. 

Gli under 26, inoltre, che andranno autonomamente alla Festa del Cinema e acquisteranno un biglietto riceveranno un coupon per l'ingresso omaggio da utilizzare in uno dei cinema aderenti all'iniziativa Mercoledì al cinema, in un mercoledi a scelta tra il 24 Ottobre e il 19 Dicembre.  

"Queste promozioni sono tasselli nell'ampio sistema di azioni che la Regione Lazio mette a disposizione per sostenere in ogni fase lo sviluppo cinematografico", spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che continua, "È stato pubblicato di recente l'avviso che mette a disposizione contributi per 850 mila euro a sostegno di progetti cinematografici che promuovono le diversità culturali o pervengono il disagio sociale, festival e rassegne attente a nuovi linguaggi espressivi, eventi centrati sull'evoluzione dell'industria audiovisiva. Inoltre dopo il finanziamento di un milione di euro per il biennio 2017-8, nel 2019 la Regione Lazio stanzierà altri 500mila euro per favorire l'accessibilità e la messa in sicurezza degli spazi e contribuire all'acquisto di ausili audiovisivi"

Sono, quindi, tanti e vari gli aspetti su cui va ad incidere la Regione Lazio nel tentativo di valorizzare e non disperdere il patrimonio culturale cinematografico, anche avvicinando i giovani che forse più di tutti grazie all'avvento di internet e di piattaforme digitali sempre più rischiano di allontanarsi dal fascino del grande schermo, ma non solo. In proposito Zingaretti non manca di evidenziare quanto "l'iniziativa sia occasione per ricordare che si può fare molto senza dover per forza trovare un nemico o odiare qualcuno, occorre valorizzare, invece, chi siamo e il nostro patrimonio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Regione ti porta al cinema", iniziative per i giovani e gli amanti della settima arte

RomaToday è in caricamento