rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Quattordici furti in ventiquattr'ore al centro di Roma: raffica di arresti da parte dei carabinieri

Dai borseggiatori sulla metro A ai ladri di abbigliamento nei negozi. Sanzioni anche a due italiani per inosservanza del divieto di tornare nel Comune di Roma

Una raffica di furti, per lo più ai danni di turisti in visita nella Capitale, si sono verificati solo nelle ultime 24 ore in zona centro. Quattordici gli episodi, altrettanti gli arresti effettuati dai carabinieri del Gruppo di Roma nel corso dei servizi di controllo e prevenzione. 

Tassista derubato durante il servizio

Un cittadino senegalese è finito in manette per aver portato via alcuni capi di abbigliamento da un negozio nella Galleria Forum Termini, mentre in via di Pietra i militari hanno fermato tre donne di origini bosniache per il furto di un portafogli. In zona Esquilino, sempre nei pressi della stazione ferroviaria, un tassista è stato derubato del portafogli da un cittadino egiziano che ha approfittato della momentanea assenza del conducente, intento a far scendere dal veicolo dei clienti appena trasportati. 

Furti con destrezza nella metro A

Diversi i furti anche all'interno della metropolitana di Roma, nello specifico lungo la linea A, la più usata dai turisti. Alla fermata "Spagna", un'altra cittadina bosniaca è stata arrestata per furto di portafogli sottratto a una turista straniera. Un tedesco si è visto derubare del portafoglio mentre si trovava dentro ad un convoglio, sempre della metro A: i carabinieri hanno fermato e ammanettato un peruviano. Ancora nella metro A, stazione Termini, altro turista derubato da un borseggiatore, cittadino cileno. 

Borseggiatrice "nostrana" sulla linea 64

E ancora, in via del Pozzetto sono finiti in manette due romeni perché sorpresi ad asportare con destrezza un portadocumenti di una turista ucraina, mentre un cubano e un cittadino peruviano hanno rubato uno zaino in via di Santa Maria dell'Anima, anche loro arrestati, Come una cittadina cilena, che si trovava nel centro commerciale di piazzale Appio da dove ha rubato in un negozio. Torniamo sui mezzi pubblici e sul solitamente affollato e popolato da turisti 64, una italiana residente a Roma ha rubato un portafogli a una turista inglese e per questo è stata arrestata dai carabinieri. 

Arrestato cittadino egiziano per violazione reiterata del divieto di dimora

Finiti gli interventi dovuti a furti con destrezza, i carabinieri hanno dovuto eseguire un'ordinanza sostitutiva di divieto di dimora nel comune di Roma con la custodia cautelare in carcere, nei confronti di un cittadino egiziano. L'uomo è stato raggiunto dall'ordinanza emessa dal Tribunale di Roma a causa della reiterata inottemperanza delle precedenti prescrizioni che lo riguardavano. Due cittadini italiani sono stati denunciati dalla compagnia Roma Centro, in zona Termini, per inosservanza del divieto di ritorno a Roma emessa dal Questore e un cittadino italiano e un tunisino per l'inosservanza del Daspo Urbano. Cinque persone sono state sanzionate per la violazione del divieto di stazionamento in zona Termini. Sono stati inoltre allontanati per 48 ore e sanzionati con 100 euro. Infine, un giovane è stato segnalato per possesso di hashish a uso personale. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattordici furti in ventiquattr'ore al centro di Roma: raffica di arresti da parte dei carabinieri

RomaToday è in caricamento