rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Fiumicino

Vincenzo D'Introno scomparso da 9 mesi. Ritrovato a Fiumicino

Del giovane si erano perse le tracce dallo scorso mese di luglio

Un mistero lungo 9 mesi. È stato ritrovato a Fiumicino Vincenzo D'Introno, il 22enne originario della provincia di Bari sparito nel nulla dopo essersi recato a un colloquio di lavoro a Livigno (in provincia di Sondrio). Da quel momento il buio. A distanza di quasi un anno è stato trovato in stato confusionale nei pressi di un centro commerciale del comune aeroportuale. Soccorso dagli addetti alla vigilanza di Parco Leonardo è stato poi preso in carico dai carabinieri.

Ventidue anni, Vincenzo D'Introno era sparito il 5 luglio del 2023 dopo essersi recati dalla Puglia alla provincia lombarda per un colloqui di lavoro. Poi il nulla. Denunciata la scomparsa alle forze dell'ordine del caso si è occupata l'associazione Penelope Lombardia e la trasmissione Chi l'ha visto?.

A Roma nel 2023 sono scomparse più di 1200 persone 

Le ricerche del giovane si sono concluse positivamente nel pomeriggio del 25 aprile. A darne notizia l'associazione Penelope: "Ringraziamo i ragazzi della vigilanza di Parco Leonardo e i Carabinieri della Stazione del Comando di Fiumicino per il tempestivo intervento e l’umanità dimostrata nei confronti di Vincenzo". "Quando ci ha detto che si chiamava Vincenzo, abbiamo capito che si trattava proprio di lui perché la stessa mattina aveva chiesto a un collega di fare una telefonata a casa", hanno poi raccontato le guardie giurate al programma tv Pomeriggio Cinque. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo D'Introno scomparso da 9 mesi. Ritrovato a Fiumicino

RomaToday è in caricamento