Attualità

Frecce Tricolori a Roma per la Festa della Repubblica, il volo domani e il 2 giugno: i dettagli

Durante le operazioni su Roma saranno attive una serie di limitazioni al volo

Foto Ansa

Le Frecce Tricolori tornano a Roma per la Festa della Repubblica. La Pattuglia Acrobatica Nazionale, infatti, a sorpresa volerà nel cielo della Capitale il 2 giugno. Un fuoriprogramma che l'Areonautica Militare, interpellata da RomaToday, ha confermato. 

Secondo quanto si apprende, già da domani martedì 1 giugno - dalle ore 11.30 alle 12.00 - ci saranno le prime evoluzioni per le prove. Poi mercoledì 2 giugno 2021 dalle 08.40 alle 09.30, in occasione del 75° anniversario della proclamazione della Repubblica, le Frecce Tricolori effettueranno sorvoli sulla Capitale dal suolo a 2000 piedi. Dunque, la Pattuglia Acrobatica tornerà a Roma per il 2 giugno a differenza di quanto emerso in precedenza. Per la Festa della Repubblica, tuttavia, è confermata l'assenza della parata lungo i Fori imperiali delle forze armate così come alle 9.15 verrà depositata la corona di alloro sulla Tomba del Milite Ignoto.

Durante le operazioni su Roma saranno attive le seguenti limitazioni al volo, come riporta anche Deskaeronautico, non saranno disponibile lo spazio aereo per altri velivoli su La Storta, La Giustiniana, Prima Porta, Fidene, Settebagni, Settecamini,Tor Bella Monaca, Torrenova, Trigoria e Aurelia.

In più, il traffico da/per Ciampino potrà subire ritardi, il traffico da/per Fiumicino potrà subire ritardi visto l'ultilizzo del pista 25, mentre l'aeroporto di Roma-Urbe sarà chiuso a tutto il traffico aereo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecce Tricolori a Roma per la Festa della Repubblica, il volo domani e il 2 giugno: i dettagli

RomaToday è in caricamento