Don Bosco Cinecittà / Via Flavio Stilicone

Don Bosco, vandalizzato il “salotto urbano” di via Flavio Stilicone: “Non ci facciamo scoraggiare”

Il Municipio VII annuncia il ripristino degli arredi danneggiati e, in futuro, l'arrivo di videocamere

L’isola perdonale di via Flavio Stilicone è stata vandalizzata. Nella notte tra il 17 ed il 18 maggio “il salotto urbano” di Don Bosco è stato preso di mira dall’azione d’ignoti devastatori.

Il salotto urbano

“Quell’isola pedonale ha richiesto da parte del Municipio molto lavoro, energie e fondi” ha ricordato la presidente Monica Lozzi, commentando l’inspiegabile gesto. “Non abbiamo l’intenzione nè di farci spaventare nè tanto meno di lasciarci scoraggiare. Pertanto - ha annunciato la minisindaca - tutto ciò che ci viene distrutto noi lo ricostruiamo”.

Un'ex strada degradata

“Il salotto urbano” è il frutto di un intervento del Municipio VII che, nel suo quartiere più popoloso, ha voluto mandare un segnale. La strada, una di quelle maggiormente degradate di Don Bosco, è stata per anni teatro di occupazioni e di episodi di criminalità. La realizzazione dell’isola pedonale, con tutti gli arredi di cui è stata dotata, ha consentito di riqualificare tutta l’area. E’ divenuta un punto d’aggregazione del quartiere, dove i residenti si recano per giocare a ping pong o per scambiare due chiacchiere. E’ una nuova piazza, con panchine, sedie e tavolini in muratura, vissuta da tre generazioni di residenti. A qualcuno, però, l’iniziativa non è piaciuta.

In futuro delle videocamere

“Abbiamo saputo dell’episodio vandalico e siamo andati a vedere cos’era accaduto. Qualcuno - ha spiegato a Romatoday l'assessore ai lavori pubblici Salvatore Vivace - si è accanito contro una delle panchine che erano state sistemate nell’isola pedonale, arrivando addirittura a sradicarla”. Compito non semplice perchè era fissata a terra con dei paletti di metallo. “Abbiamo avvisato la polizia locale e l’Ama, affinché rimovesse i detriti. La panchina è ora stata ripristinata” ha aggiunto l’assessore. Per scoraggiare future incursioni, ha lasciato trapelare la minisindaca, in futuro saranno installate delle videocamere di sorveglianza.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco, vandalizzato il “salotto urbano” di via Flavio Stilicone: “Non ci facciamo scoraggiare”

RomaToday è in caricamento